Vaccini: slitta la consegna Pfizer, a rischio le vaccinazioni over 80 in Piemonte

Vaccini: slitta la consegna Pfizer, a rischio le vaccinazioni over 80 in Piemonte
La Repubblica ECONOMIA

Alle 75 mila fiale in giacenza si sono aggiunte le 90.500 arrivate ieri.

Per le categorie più a rischio: gli over 80 e i "soggetti fragili".

Finora delle 282 mila dosi totali ricevute è stato somministrato il 41,5% e dunque c’è il maggiore margine di crescita.

Anche in Piemonte oggi la macchina dei vaccini non si è fermata.

Ieri in Piemonte si sono somministrate 19.233 dosi, per la maggior parte anziani, di cui 953 vaccinati dai propri medici di famiglia

(La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Ad oggi resta solo l’1,% delle 727 mila dosi ricevute, e il rischio concreto è quello di essere costretti a stoppare la vaccinazione degli over 80. La Regione cercherà di far di necessità virtù ricorrendo nella maniera più parsimoniosa e oculata alle 56 mila dosi di Moderna (Corriere della Sera)

I problemi sono nati perchè dopo le ultime notizie di stampa su Astrazeneca molte persone hanno portato i certificati di patologie chiedendo un altro vaccino. "Assurdo far attendere 2-3 ore a una donna di 78 anni" afferma un cittadino che ha accompagnato la madre. (NapoliToday)

Il governo assicura: «Non c’è alcuno stallo della campagna vaccinale». Garantisce: «L’obiettivo di 500mila somministrazioni al giorno a fine aprile resta realistico e verrà conseguito». (ilmattino.it)

La campagna di Figliuolo va a rilento, il commissario si affida a Pfizer

Garantisce: «L’obiettivo di 500mila somministrazioni al giorno a fine aprile resta realistico e verrà conseguito». Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Sono stati appena 7.767 i nuovi casi di Covid-19 registrati ieri in Italia su 112.962 test, un dato che inevitabilmente risente delle vacanza appena terminate e dei pochi tamponi effettuati. È aumentato il numero di ricoverati: nei reparti ordinari 552 pazienti in più portando il totale a 29.337; in terapia intensiva più 6 unità, 3.743 in tutto. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr