L’appello di Papa Francesco per superare i ritardi nei vaccini: “Scandalose le guerre in pandemia”

L’appello di Papa Francesco per superare i ritardi nei vaccini: “Scandalose le guerre in pandemia”
Altri dettagli:
Il Riformista ESTERI

“Cristo risorto è speranza per quanti soffrono ancora a causa della pandemia, per i malati e per chi ha perso una persona cara.

Papa Bergoglio è entrato in processione nella Basilica di San Pietro e ha presieduto all’Altare della Cattedra la solenne celebrazione.

Ciò è ancora più evidente in questo tempo in cui tutti siamo chiamati a combattere la pandemia e i vaccini costituiscono uno strumento essenziale per questa lotta”. (Il Riformista)

Su altri giornali

Gesù Risorto è «speranza pure per tanti giovani che sono stati costretti a trascorrere lunghi periodi senza frequentare la scuola o l’università e condividere il tempo con gli amici» Ricorda il Papa: «I testimoni riferiscono un particolare importante: Gesù risorto porta impresse le piaghe delle mani, dei piedi e del costato. (La Stampa)

Ma non c’è solo il conflitto in Medio Oriente : Francesco ha pregato, e riportato l’attenzione del mondo, per la Siria, il Myanmar, l’Iraq, l’Africca della Nigeria e del Sahel. Ciò è ancora più evidente in questo tempo in cui tutti siamo chiamati a combattere la pandemia e i vaccini costituiscono uno strumento essenziale per questa lotta». (Corriere della Sera)

Cristo risorto è speranza anche per tanti giovani che sempre a causa della pandemia non hanno potuto per lunghi periodi frequentare la scuola. Papa Francesco rivolge anche un pensiero speciale al popolo haitiano: “Vi sono vicino”, afferma, e “vorrei che i problemi si risolvessero definitivamente per voi”. (Avvenire)

Pasqua, Papa Bergoglio dice la sua sui vaccini: “Superare i ritardi”

Pace e vaccini: è questa l’invocazione di Papa Francesco nel messaggio Urbi et Orbi in occasione della Pasqua. La preghiera per i migranti. Francesco ha esortato i Paesi alla solidarietà con i migranti, come fanno concretamente Paesi come Libano e Giordania (il Fatto Nisseno)

“Il Crocifisso Risorto – dice Bergoglio- è conforto per quanti hanno perso il lavoro o attraversano gravi difficoltà economiche e sono privi di adeguate tutele sociali. Il Signore ispiri l’agire delle autorità pubbliche perché a tutti, specialmente alle famiglie più bisognose, siano offerti gli aiuti necessari a un adeguato sostentamento” (Il Primato Nazionale)

vaticano. Tra misure anti-Covid e ristretta partecipazione di fedeli, Bergoglio celebra messa. Biden: "Il Papa ha ragione, vaccinarsi obbligo morale" (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr