Incendio a Ostia, appartamento Ater in fiamme/ Video, donna in ospedale: intossicata

Il Sussidiario.net INTERNO

Incendio a Ostia, appartamento Ater in fiamme: le presunte cause. Stando alle prime notizie sull’incendio di oggi in un appartamento di Ostia, pare che a scatenare il rogo sarebbe stata la coperta di un disabile che avrebbe preso fuoco.

Una donna di 49 anni di origini moldave sarebbe stata trasportata all’ospedale Grassi per via di una intossicazione da fumi.

Paura oggi a Ostia dove in mattinata si è registrato un incendio che ha coinvolto un appartamento con la richiesta di intervento da parte del 112. (Il Sussidiario.net)

Ne parlano anche altri giornali

Ancora una volta sono stati presi di mira i cassonetti della spazzatura, e in quella zona è solo l’ultimo di una serie di identici episodi accaduti in pochi giorni (leggi qui). Ignoti danno fuoco ai cassonetti di Via delle Sirene a Ostia, davanti all’Istituto Giovanni Paolo II. (Canale Dieci)

Il 20 settembre erano andati distrutti cinque cassonetti Ama. Stando al bilancio dei carabinieri del Nucleo Radiomobile, sono stati distrutti dalle fiamme 4 cassonetti Ama e cinque auto, due delle quali irrimediabilmente compromesse. (RomaToday)

Cento metri dopo, in piazza Calipso, i vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere un secondo focolaio che ha distrutto quattro cassonetti Ama. Giovedì notte, a Ostia sono andati a fuoco altri quattro cassonetti dei rifiuti e cinque auto. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Tanto spavento per i condomini che sono scappati in strada mentre i pompieri effettuavano le operazioni di spegnimento. Succede a Ostia Ponente, via delle Ebridi per la precisione nelle case popolari dove a brava gente si alternano avanzi di criminalità organizzata. (ilmessaggero.it)

Il fuoco, poi, si è propagato anche ai cassonetti e alle auto vicine. Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio. Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio (Il Faro online)

Il locale, che risulta inagibile, è stato completamente distrutto.Gli agenti del X Distretto Lido di Roma, intervenuti, hanno aperto un fascicolo. Indagini in corso per risalire alle cause del rogo (Ostia Tv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr