Toscana, la scossa che serve ai Dem

La Repubblica Firenze.it La Repubblica Firenze.it (Interno)

La discussione interna è il necessario sale della democrazia, ma lo spettacolo fornito dai dem sembra più una discussione tra apparati che stanno perdendo il contatto con la gente.

Da Firenze a Pisa, da Prato a Lucca, faide e liti si sono susseguite tra le varie fazioni.

Su altre testate

Case popolari e lavoro, prima di tutto. E quando parla di aiutare il mondo del lavoro, Ceccardi parla dei lavoratori, ma anche dei datori di lavoro. (LA NAZIONE)

Toscana Civica nasce come associazione nel 2011, sulla scia di importanti vittorie delle liste civiche nei Comuni toscani dell’entroterra pisano, senese ed aretino. Toscana Civica ha pronte le liste dei 13 collegi toscani, e si presenterà alle elezioni di settembre a sostegno di Susanna Ceccardi. (IlGiunco.net)

L’ex sindaco di Cascina ha lanciato la sua campagna ’Coraggio Toscana’ che la sta portando in giro per le varie località della regione a confrontarsi con realtà, situazioni e ambienti diversi: oggi sarà a Capannori, dove sarà protagonista di un incontro aperto con la cittadinanza: l’appuntamento è per le 18 al bar Morè, sul Viale Europa. (LA NAZIONE)

"Il mio avversario è Salvini, che si porta dietro al guinzaglio una candidata" , aveva attaccato Giani, scatenando reazioni sia dal centrodestra che dal centrosinistra. (ilGiornale.it)

Nel centrosinistra subito dopo il Pd ci sarebbe Italia Viva, che corre insieme a Più Europa: i due partiti insieme arrivano all’8%. Crollo anche per il Movimento 5 Stelle, visto che nel 2015 aveva ottenuto il 15%. (next)

L'accordo con i Liberaldemocratici Italiani ha lo scopo di "mitigare i toni forti della Lega e acquisire voti degli 'homeless della politica', che non votano da tempo, del settore moderato rivolto ai valori tradizionali del centrodestra, e di elettori delusi che provengono da una sinistra iluminata". (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr