Palermo, finte vaccinazioni anti-Covid: arrestata una infermiera

Palermo, finte vaccinazioni anti-Covid: arrestata una infermiera
Approfondimenti:
Corriere TV INTERNO

Le telecamere hanno ripreso il momento in cui la donna svuota la siringa in una garza simulando poi l'iniezione.

A sua volta l'infermiera avrebbe finto di ricevere la dose booster del vaccino grazie alla complicità di una collega.

Ora è agli arresti domiciliari

Avrebbe finto di somministrare il vaccino anti Covid a due coniugi No vax.

Palermo, la Digos ha arrestato un'infermiera dell'hub vaccinale Fiera del Mediterraneo per falso ideologico e peculato. (Corriere TV)

Ne parlano anche altri giornali

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate all'individuazione di altre analoghe false vaccinazioni (ilgazzettino.it)

Il sistema usato dalla due donne era lo stesso: versare la dose vaccinale in un quadrato di garza e fare la finta iniezione Così come fra le persone che avrebbero beneficiato delle false vaccinazioni ci sarebbe un pluripregiudicato che nelle scorse settimane si sarebbe presentato all'hub di Palermo per ottenere il green pass senza aver somministrata nessuna dose. (Giornale di Sicilia)

Durante un turno di servizio avrebbe finto di somministrare il vaccino anti-covid a due coniugi No vax. “L’arresto di un’altra infermiera coinvolta nell’inchiesta sulle finte vaccinazioni all’Hub della Fiera di Palermo è un ennesimo fatto gravissimo e sconcertante, che noi stigmatizziamo e condanniamo e verso il quale saremo inflessibili” (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

False vaccinazioni, arrestata un’altra infermiera a Palermo – VIDEO

La donna, che si chiama Giorgia Camarda e ha 58 anni, lavora come infermiera anche presso il Reparto malattie infettive del “Civico” di Palermo. shadow. L’hub palermitano (Ansa) La Digos di Palermo ha arrestato una infermiera dell'hub vaccinale Fiera del Mediterraneo per falso ideologico e peculato. (Corriere del Mezzogiorno)

(LaPresse) La Digos di Palermo ha eseguito questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un'infermiera quarantenne residente nella provincia di Palermo accusata di aver finto di vaccinare contro il Covid alcune persone all'hub della fiera del Mediterraneo. (Il Mattino)

– La Digos di Palermo ha arrestato una infermiera dell’hub vaccinale Fiera del Mediterraneo per falso ideologico e peculato. Durante un turno di servizio avrebbe finto di somministrare il vaccino anti-covid a due coniugi No vax. (CastelvetranoSelinunte.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr