Coronavirus, Coop blocca i prezzi per due mesi

Coronavirus, Coop blocca i prezzi per due mesi
LA NAZIONE LA NAZIONE (Economia)

Il blocco dei prezzi dell'intero assortimento per due mesi, fino al 31 maggio, riguarda tutti i 104 punti vendita della Cooperativa, distribuiti in sette province della Toscana.

Con questo obiettivo Unicoop Firenze ha annunciato prezzi fermi per due mesi.

Su altri giornali

La decisione di protrarre la chiusura, rende noto la cooperativa, è stata presa a livello nazionale. Oltre alla prossima, domenica 29 marzo, i punti vendita Coop saranno chiusi sia domenica 5 aprile sia domenica 12 aprile (Pasqua). (Corriere Cesenate)

Il blocco dei prezzi dell’intero assortimento per due mesi – fino al 31 maggio 2020 – riguarda tutti gli oltre 100 punti vendita a insegna Ipercoop, Coop, Incoop e Superconti del Gruppo Coop Centro Italia, distribuiti nelle province di Arezzo, Siena, Perugia, Terni, Macerata, Rieti, Viterbo, Roma e L’Aquila. (Site.it)

Confermati i motivi che ne stanno alla base ovvero rispondere alle esigenze del personale che lavora nei punti vendita e limitare ulteriormente le uscite da casa delle persone in linea con le indicazioni del Governo. (Food Affairs)

In una fase di emergenza Coop s’impegna ad agire sia a monte (verso i fornitori), che a valle (verso i consumatori) per garantire la stabilità dei prezzi e delle remunerazioni dei diversi attori della filiera. (LavoroLazio.com)

Coop a livello nazionale, Anci e Dipartimento Protezione Civile firmano un Protocollo d’Intesa per attivare il servizio di consegna gratuito della spesa grazie al ruolo delle organizzazioni di volontariato locale. (La Pressa)

Una sorta di misura preventiva e una garanzia che Coop sottoscrive a vantaggio dei propri soci e consumatori, ma anche a tutela dei produttori e degli allevatori italiani nel momento eccezionale che stiamo vivendo. (pu24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.