Apple ha rivelato macOS Monterey, il suo nuovo sistema operativo per i Mac

Apple ha rivelato macOS Monterey, il suo nuovo sistema operativo per i Mac
Più informazioni:
Data Manager Online SCIENZA E TECNOLOGIA

Include molte delle funzionalità arrivate su iPhone e iPad, come la fruizione multimediale via FaceTime. Durante il keynote di apertura della WWDC 2021, la conferenza di Apple per sviluppatori, l’azienda ha svelato macOS 12 Monterey, la prossima iterazione del sistema operativo desktop.

Le altre novità di macOS Monterey. Ma non è tutto: “Scorciatoie” è l’opzione per automatizzare vari processi nel sistema operativo. (Data Manager Online)

Ne parlano anche altri giornali

macOS Monterey: le novità in esclusiva per i mac con chip Apple M1. Tutti i nuovi laptop e desktop usciti dopo novembre 2020 della Mela hanno il nuovo chip Apple M1. 1 2021 Apple iMac (24", Chip Apple M1 con CPU 8-core. (Tech Princess)

“Penso che se dovessi scegliere adesso, indicherei probabilmente SharePlay”, ha risposto Federighi, la nuova funzione di FaceTime che permette di condividere “esperienze” Federighi ha spiegato che Apple ama lavorare “tematicamente”, senza predisporre un po’ di cose alla volta senza alcuna correlazione. (macitynet.it)

Un'ipotesi è quella proposta dal blogger canadese Rene Ritchie con il tweet riportato di seguito: l'assenza del Neural Engine presente in M1. macOS Monterey: i Mac Intel saranno privati di queste feature. (Punto Informatico)

iOS 15 e macOS Monterey possono simulare l’audio spaziale

Apple descrive così la registrazione gameplay su iOS 15 e macOS Monterey:. Un incredibile modo per consentire ai gamers di registrare una boss battle, una combo oppure un “epic fail”. Certo, non è una rivoluzione, ma è una di quelle chicche che cambia il modo in cui si interagisce con il software e che semplifica l’esperienza per l’utente finale (iPhone Italia)

Apple ha da poco annunciato il nuovo macOS 12 Monterey, ma su quali modelli di Mac sarà possibile installarlo? Lista Mac compatibili con macOS Monterey. MacBook 2015 e successivi. MacBook Air inizio 2015 e successivi. (SlideToMac - Il blog italiano su Mac e OSX)

Il sito 9to5Mac riferisce che, grazie alla nuova opzione “Spatialize Stereo” in iOS 15, è possibile simulare l’Audio Spaziale per i contenuti non-Dolby, tenendo conto del movimento della testa di chi indossa le AirPods, cambiando la percezione della direzione del suono. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr