Sindacati contro l’ordinanza di Emiliano: si delega la salute ai genitori. Il governo nazionale intervenga o sarà mobilitazione

Sindacati contro l’ordinanza di Emiliano: si delega la salute ai genitori. Il governo nazionale intervenga o sarà mobilitazione
Orizzonte Scuola SALUTE

Sindacati contro l’ordinanza di Emiliano: si delega la salute ai genitori.

Anche perché ricade sotto la diretta responsabilità della Regione la tutela della salute e della sicurezza non solo di alunne, alunni e delle loro famiglie ma, anche, di tutto il personale scolastico.

44/2021 e di dare indicazioni chiare per realizzare un sistema di monitoraggio e tracciamento nazionale.

Dal canto suo il sindacato vigilerà per garantire, con ogni mezzo a disposizione, il rispetto delle norme e il lavoro di tutto il personale scolastico

A questo punto ognuno deve fare la propria parte a cominciare dal governo, cui spetta la responsabilità di intervenire affinché l’ordinanza regionale venga riportata nella cornice normativa predisposta dallo stesso decreto legge n. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altre testate

L'attacco all'ennesima ordinanza di Emiliano, che da oggi fino al 30 aprile lascia facoltà alle famiglie di alunni di scuola elementare e prima media di optare per la didattica a distanza, arriva dai sindacati della scuola. (BariToday)

La Puglia ha tutte le potenzialità per essere un punto di riferimento internazionale delle ricerche sull'idrogeno». (BarlettaViva)

Incontro in videoconferenza tra il sindaco Rinaldo Melucci, la presidente della sezione Chimica, Energia e Ambiente di Confindustria Stefania Fornaro e una delegazione di aziende associate.Il primo cittadino ha accolto con favore la volontà espressa dalla rappresentanza confindustriale di collaborare con l’amministrazione alla transizione economica, ecologica ed energetica che la città sta affrontando, mettendo a […] (Tarantini Time)

Covid, Puglia falcidiata: 70 morti nell'ultima settimana. Nel bollettino di oggi 475 nuovi positivi, 139 in provincia di Foggia

Ho già ricevuto molte sollecitazioni in questa direzione da parte del tessuto imprenditoriale pugliese e dal Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia “In un sistema energetico integrato – ha commentato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – l’idrogeno può favorire la decarbonizzazione dell’industria, dei trasporti, della produzione di energia elettrica e dell’edilizia. (Corriere di Taranto)

L’idrogeno verde è identificato come il vettore energetico più compatibile con l’obiettivo di neutralità climatica che l’UE vuole raggiungere entro il 2050. Link Sponsorizzato. “In un sistema energetico integrato – ha commentato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – l’idrogeno può favorire la decarbonizzazione dell’industria, dei trasporti, della produzione di energia elettrica e dell’edilizia. (Corriere Salentino)

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 6.4.2021 è disponibile al link: http://rpu. (l'Immediato)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr