Erdogan attacca la Corte di Giustizia Europea per la decisione sul velo islamico

Erdogan attacca la Corte di Giustizia Europea per la decisione sul velo islamico
AGI - Agenzia Italia ESTERI

La corte con sede a Lussemburgo ha permesso alle aziende dell'Unione Europea di vietare alle donne di indossare il velo per proteggere l'immagine di neutralita' dinanzi i propri clienti.

Secondo Ankara, si tratta di una violazione della liberta' di religione e una decisione che aumenta i pregiudizi contro l'Islam e le donne musulmane

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha criticato duramente la decisione della Corte di Giustizia Europea che permette alle aziende di vietare alle proprie lavoratrici di indossare il velo sul luogo di lavoro in caso ricorrano certe condizioni. (AGI - Agenzia Italia)

Ne parlano anche altre fonti

Toni duri, linguaggio provocatorio e chiamata a difesa della libertà dei musulmani: sono alcune delle caratteristiche della retorica a cui ha oramai abituato il presidente turco Erdogan. Erdogan ha tuonato contro questa decisione durante un suo intervento al parlamento della Repubblica di Cipro del Nord. (ilGiornale.it)

Velo islamico vietato, Erdogan contro la Ue: "Fatelo con la kippah"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr