Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid
Il Reporter INTERNO

Nuove micro zone rosse in Toscana, per fermare l’avanzata delle varianti più aggressive del Covid: il presidente della Regione Eugenio Giani pensa a lockdown molto circoscritti da far scattare nei comuni e nelle province dove si stanno sviluppando i focolai.

L’obiettivo delle micro zone rosse in Toscana è impedire lo scoppio di una terza ondata proprio all’inizio della campagna vaccinale anti-Covid. (Il Reporter)

La notizia riportata su altri giornali

Il primo caso di Covid a Prato sarà riscontrato il 3 marzo: una pratese, trasferitasi a Firenze 4 anni prima, che però all’insorgenza di sintomi riconducibili al Covid si reca al Santo Stefano perché afferma di conservarne un buon ricordo. (tvprato.it)

Dall’inizio dell’epidemia in Toscana sono 152.787 i casi di positività al Coronavirus. Sono 1.374 i positivi in più rispetto a ieri (+0,9%) con età media 44 anni circa (il 19% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 33% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più). (Valdarno24)

Penso a delle zone rosse localizzate dove si sta creando, secondo la lettura genomica, chiaramente una maggiore presenza delle varianti". "Oggi sarò a Roma e concorderò la questione col ministero. (La Repubblica Firenze.it)

Coronavirus: 1.374 nuovi casi in Toscana e 14 decessi. I dati della Regione

I nuovi casi sono lo 0,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. Questi i dati elaborati dalla Protezione Civile e pubblicati da Regione Toscana:. NUOVI POSITIVI: Sono 1.374 i positivi in più rispetto a ieri. (VTrend)

Il tasso dei nuovi positivi è 6,04% (10,9% sulle prime diagnosi). Potrebbe interessarti anche: AstraZeneca taglia le forniture, Bezzini: ''Così non va, noi pronti ad accelerare ma servono i vaccini''. Torna alla home page di Valdelsa. (Valdelsa.net)

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 123,9 x100.000 residenti contro il 160,5 x100.000 della media italiana (12° regione) Sono 1.374 i positivi in più rispetto a ieri (1.338 confermati con tampone molecolare e 36 da test rapido antigenico). (Arezzo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr