Incidente frontale tra due auto: ci sono tre feriti

BrindisiReport INTERNO

Due le auto coinvolte, sulla strada Sant'Andrea.

Sul posto, tre ambulanze del 118, un'automedica, due mezzi dei vigili del fuoco.

Incidente frontale a Oria, in una delle principali vie d'accesso al paese.

La via d'accesso al paese è bloccatata per il sinistro, avvenuto nei pressi del sottopasso ferroviario di via Spirito Santo.

Le auto coinvolte sono un'Audi A3 e una Volkswagen Polo

(BrindisiReport)

Ne parlano anche altre testate

Valentina, originaria di Bagheria, era legata sentimentalmente con un uomo, F.T. La stessa viene ricordata dagli amici come una ragazza solare, disponibile e legatissima ai due figli (Castelvetrano News)

Sul luogo della tragedia anche i Vigili del fuoco e la Polizia locale per i rilievi del caso e per chiarire la dinamica dell’incidente Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane in ospedale. (Zoom24.it)

I codici rossi per questa tipologia di evento sono stati 23 nel 2019, 19 nel 2020 e 16 quest'anno La sensazione che negli ultimi mesi molti lettori hanno avuto rispetto alla frequenza di incidenti stradali gravi, caratterizzati anche da decessi, è confermata dai dati diffusi dal Seus 118 (Servizio Emergenza Urgenza Sanitaria) che descrivono un incremento significativo dopo il lockdown. (LeccePrima)

Il corpo sbalzato dall’auto. Nell’urto il corpo della ragazza è stato balzato fuori dall’abitacolo andando violentemente a sbattere. La ragazza, che era di Racale, si trovava in una Ford CMax con altri amici tutti di Racale quando, per cause ancora da chiarire, l’auto è uscita fuori strada sulla curva all’altezza di Baia Verde. (StatoQuotidiano.it)

Pioveva, anche a dirotto, e hanno perso il controllo della moto”, dice il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro. Ci uniamo al dolore e alla disperazione delle famiglie di Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, due diciassettenni che erano nel fiore della vita, due figli di Raffadali”. (95047)

In questo contesto, spicca il dato negativo del Comune di Napoli dove i morti sono addirittura aumentati del 36,4%, nonostante la consistente riduzione degli incidenti del 28,9 per cento. Secondo gli ultimi dati ACI-Istat, infatti, in Campania, nel 2020, sono diminuiti sia gli incidenti che le loro conseguenze. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr