Milano chiude in rosso (-1,39%) con spread Btp/Bund a 133 punti

Milano Finanza ECONOMIA

Milano scende dell'1,39% a 20.005 punti, Parigi dell'1,02%, Francoforte dell'1,17% e Londra dello 0,40%.

Il Cartello e i suoi alleati, noti come Opec+, hanno resistito dunque alle richieste degli Stati Uniti di aumentare più rapidamente la produzione di petrolio per aiutare l'economia globale.

Torna la paura per la diffusione della variante Omicron che spinge le borse europee a incrementare le perdite in chiusura. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri media

"Sui mercati c'è molta volatilità e la prospettiva di un avvio di Wall Street positiva potrebbe spingere le borse europee a girarsi nel prosieguo della seduta. Forte anche SECO (+5,71%) dopo che Berenberg ha iniziato la copertura con "Buy" e prezzo obiettivo di 11 euro (Investing.com)

Oggi attesa per le non farm payrolls Usa, che dovrebbero confermare il buono stato di salute del mercato del lavoro Usa. Rimbalzo all'inizio dell'ultima seduta della settimana per Piazza Affari che si accoda alla risalita messa a segno ieri da Wall Street (+1,8% il Dow Jones, +1,4% l'S&P 500). (Yahoo Finanza)

Nel primo pomeriggio (14.30 ore italiane) verranno diffusi negli Usa il tasso di disoccupazione, i nuovi occupati non agricoli e l'andamento dei salari. Intanto questa mattina, è stata una sessione prevalentemente positiva per l'azionario asiatico, con Tokyo che ha chiuso in rialzo dell'1%, sostenuto dai guadagni di Wall Street ieri sera. (Yahoo Finanza)

Borsa: alta volatilita' in Europa, Milano e gli altri listini azzerano guadagni. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 dic - Non regge il mini rimbalzo dei listini Ue dopo il passo falso di ieri e sui listini si conferma l'elevato tasso di volatilita' mentre i future di Wall Street sono girati leggermente in rosso. (Il Sole 24 ORE)

Grazie all’apertura di Wall Street in progresso (Dow Jones +1,17% e Nasdaq + 0,63%) si contrae anche la perdita di Milano, che era arrivata a sfiorare i due punti percentuali.Piazza Affari cede l’1 e 30% in linea con l’andamento di Francoforte e di Parigi, mentre Londra perde mezzo punto. (Rai News)

Infine a livello italiano la lettura del Pmi servizi si è attestata a 55,9 punti rispetto ai 52,4 di ottobre, sopra le attese del consenso a 52,4 punti. Il dato è al di sotto del preliminare e del consenso a quota 55,8 punti. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr