Blitz all’alba contro la camorra a Bibione, perquisizioni e arresti

Blitz all’alba contro la camorra a Bibione, perquisizioni e arresti
il Corriere delle Alpi INTERNO

Per mimetizzarsi sul territorio facevano finta di essere commercianti ambulanti. BIBIONE.

Blitz anti camorra a Bibione: perquisizioni in case, negozi e ristoranti, ecco dove. Il gruppo aveva portato avanti la propria azione mimetizzando i propri uomini come operatori del commercio ambulante.

La Direzione investigativa antimafia disarticola un’organizzazione che aveva messo gli occhi sul litorale veneto. (il Corriere delle Alpi)

La notizia riportata su altri giornali

Camorra a Bibione, arrestato il presidente Ascom Morsanuto: ecco la perquisizione. Infine il municipio di San Michele al Tagliamento. Ma un altro gruppo di specialisti con unità cinofile è stato scortato in abitazioni e imprese a disposizione del gruppo criminale: sono i cani specializzati nella ricerca di soldi contanti (il mattino di Padova)

L'attività è coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Trieste. Lo dice il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra dopo gli arresti scattati a Trieste (ilgazzettino.it)

Trieste, estorsioni con metodo mafioso: arresti e perquisizioni

Dovranno rispondere, a vario titolo, di diversi episodi di estorsione aggravata dal metodo mafioso, per avere costretto – con reiterate condotte intimidatorie – numerosi commercianti ambulanti friulani e veneti a non esercitare la propria attività imprenditoriale e al fine di impedire il regolare svolgimento, a Bibione (Venezia), della manifestazione fieristica estiva denominata ‘I Giovedì del Lido del Sole’. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr