I tifosi hanno deciso: Maldini non lasciarlo andar via

I tifosi hanno deciso: Maldini non lasciarlo andar via
Virgilio Sport SPORT

Qualcuno però va controcorrente: “Non esaltiamolo troppo per la bella prova contro la Pro Sesto”, “Ci serve un altro titolare.

Dopo la prima conferma stagionale con l’ottima personalità dimostrata contro la Pro Sesto, i tifosi sono ancora più convinti: Pobega non deve andare via.

Però non prendiamoci in giro, c’è una roba chiamata deficit di bilancio che impone delle scelte dolorose” e chi, invece, non lo considera così forte: “Pobega va benissimo se punti al decimo posto…“

Chiusa la parentesi spezzina, il suo rientro in rossonero sembrava dovesse ancora una volta, essere solo una tappa verso un nuovo trasferimento. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Inoltre Pobega è uno dei pochi giocatori attualmente in prima squadra ad essere cresciuto nel settore giovanile rossonero, gli altri sono Calabria e Gabbia, un marchio utilissimo al momento di presentare la lista Uefa che ne richiede ben 4 Pobega è in lizza per restare al Milan. (Milan News 24)

ta prendendo la sua fisionomia il Milan che nella prossima stagione tornerà a disputare la Champions. Non manca chi propone alternative per fare casa: “Se vuoi vendere Conti, Krunic o Castilleyo, ok, data anche l’età non verdissima (Sportevai.it)

Eppure, con il giusto compromesso, il giovane classe ’99 potrebbe svolgere quel ruolo che i rossoneri stanno disperatamente cercando di coprire. Queste settimane saranno molto decisive per il suo futuro: Pobega però vuole restare e il Milan potrebbe davvero accontentarlo (Spazio Milan)

Tuttosport sul Milan: "Pobega in lizza per rimanere"

Pobega è richiesto in Serie A da Atalanta e Fiorentina, ma le due società non hanno presentato offerte convincenti ai dirigenti rossoneri. Carlo Pellegatti ha rivelato quale sarà la sorte che spetterà a Tommaso Pobega, centrocampista rientrato al Milan dopo un anno a La Spezia. (Pianeta Milan)

Non solo causa mercato, dove mancano ancora il dopo-Calhanoglu e il vice Calabria, ma soprattutto per le diverse assenze. È tornato Brahim Diaz, prestito biennale dal Real con riscatto a 22 milioni, ma il Milan sta ancora cercando un altro 10. (La Gazzetta dello Sport)

Sul taccuino di Maldini e Massara ci sono diversi profili. Il Milan è alla ricerca del sostituto di Calhanoglu, ovvero di un giocatore che possa agire da trequartista nel 4-2-3-1 di Pioli. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr