Lancio di bottiglie durante Albania-Polonia: il gesto di Szczesny VIDEO

Lancio di bottiglie durante Albania-Polonia: il gesto di Szczesny VIDEO
ilBianconero SPORT

Wojciech Szczesny making light of the #ALBPOL bottle incident.

L'episodio ha portato alla sospensione della gara per 20 minuti, dopo che i giocatori della squadra ospite erano stati costretti a interrompere i festeggiamenti per la rete perchè colpiti dagli oggetti gettati dagli spalti dai tifosi di casa.

When the match finished and Albanian fans continued to throw bottles at the Poland team - he picked one up and drank from it. (ilBianconero)

La notizia riportata su altre testate

Poi il match prosegue. Dopo il gol-vittoria di Swiderski colpiti i calciatori polacchi, che abbandonano il campo. (La Gazzetta dello Sport)

Dagli spalti dell'Air Albania Stadium di Tirana è iniziato un lancio di oggetti e bottigliette di plastica che ha costretto l'arbitro Turpin a sospendere il match per circa 25 minuti. HYSAJ E STRAKOSHA - Novanta minuti in campo per Hysaj che ha chiuso con un cartellino giallo, ma anche con un doppio errore in occasione del gol decisivo. (La Lazio Siamo Noi)

In seguito alla sospensione, i calciatori hanno sono rientrati negli spogliatoi. Tanti i volti noti del nostro calcio sul terreno di gioco, come Berisha, Hysaj, Kumbulla, Ismajli e Bajrami nell'Albania, Szczesny, Glik e Zielinski nella Polonia, che aveva in campo anche il cannoniere Lewandowski (Tuttosport)

Lancio di bottiglie dai tifosi di Tirana: Albania-Polonia sospesa per 15'

Il profilo Twitter inglese della Roma, dopo la notizia dell'infortunio di Abraham con l'Inghilterra, ha. Il capitano della Roma (Voce Giallo Rossa)

In particolare i tifosi di casa hanno iniziato a lanciare bottigliette e oggetti in campo subito dopo il goal del vantaggio polacco, firmato da Swiderski. La Polonia di Paulo Sousa, grazie a questa vittoria, ha intanto scavalcato proprio l’Albania portandosi al secondo posto dietro l’Inghilterra (Virgilio Sport)

Il risultato finale permette alla squadra di Paulo Sousa di superare l'Albania al secondo posto del gruppo I. Come reazione, la squadra ospite ha lasciato il campo in attesa di capire se la partita sarebbe ripresa mentre i giocatori albanesi hanno cercato di calmare i loro tifosi e hanno liberato il terreno di gioco dalle bottigliette che erano state lanciate (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr