Coronavirus e vaccini: firmato protocollo d'intesa con i medici di medicina generale

Coronavirus e vaccini: firmato protocollo d'intesa con i medici di medicina generale
ForlìToday SALUTE

"Abbiamo sottoscritto un importante protocollo d'intesa con i medici di medicina generale per le vaccinazioni da Covid-19 che ci permette di guardare al futuro organizzativo della campagna vaccinale con maggiore ottimismo".

E' possibile inoltre l'intervento professionale dei medici di medicina generale presso i locali delle aziende sanitarie (centri vaccinali) a supporto o presso il domicilio del paziente, a seconda di quanto prevedono gli accordi regionali"

In tal senso sara' utilizzata un'apposita piattaforma di registrazione delle vaccinazioni effettuate a livello regionale da trasferire nei dati nazionali". (ForlìToday)

Ne parlano anche altre testate

Medici di base potranno vaccinare. Per l’impiego diretto dei medici di medicina generale, sarà utilizzata una piattaforma di registrazione delle vaccinazioni effettuate a livello regionale, che sarà a sua volta trasferita nei dati nazionali. (Money.it)

«La speranza che l’Asl ci metta a disposizione sedi attrezzate, come quella al Terminetto o quella alla Coop, c’è – conclude Marsili – Insomma il caos totale, nonostante sabato la Asl abbia istruito proprio all’ospedale Versilia i medici di famiglia nel preparare i vaccini. (LA NAZIONE)

Vaccini, 35mila medici di base coinvolti nella campagna di somministrazione: siglato il protocollo

Il finanziamento sarà progressivamente definito sulla base dell'andamento della campagna vaccinale e degli obiettivi e dei target assegnati ai medici" È stato siglato il protocollo d'intesa nazionale tra medici di famiglia, governo e Regioni per definire le modalità di coinvolgimento dei medici di medicina generale nella campagna di vaccinazione nazionale anti Covid-19, e che saranno successivamente declinate a livello regionale. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr