Coronavirus, Fontana: “Rallentamento costante dei contagi”. VIDEO

Coronavirus, Fontana: “Rallentamento costante dei contagi”. VIDEO
Sky Tg24 Sky Tg24 (Interno)

Alla domanda su come stia l'ex capo della Protezione civile, risultato positivo al coronavirus, il governatore ha risposto di non averlo chiamato oggi.

Lo ha detto il presidente della Lombardia Attilio Fontana in conferenza stampa aggiungendo che "non dobbiamo mollare la presa ma dare motivi in più" per andare avanti.

Su altri media

«I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un pò troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi»: lo ha detto il. A cinquemila al giorno, considerato i 10 milioni di lombardi ci vorrebbero «quasi tre anni di tempo» ha concluso. (Leggo.it)

Quanto ai numeri sulla diffusione del contagio, Fontana ha parlato di "rallentamento costante e molto importante nella crescita. Per quanto riguarda le condizioni di salute di Guido Bertolaso, che era stato chiamato da Fontana a seguire i lavori dell'ospedale temporaneo e risultato positivo al coronavirus, il presidente della Regione Lombardia ha spiegato di non averlo sentito oggi. (IL GIORNO)

"Non rispettiamo il comma 7 di una legge eccetera - continua - ma cerchiamo di fare in modo che le risorse arrivino ai nostri cittadini, non mi interessa come, queste sono le cose che bisogna fare". 25 marzo 2020 a. (LiberoQuotidiano.it)

81 sindaci della città metropolitana di Milano scrivono al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana per chiedere l’avvio anche nella Regione lombarda dei sistemi di sorveglianza attiva già sperimentati all’estero. (Varesenews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti