“Sinner e Musetti avranno tempo di vincere tanto”, la previsione di Rafa Nadal

Fanpage SPORT

Ha sofferto nel primo set, ma poi ha ingranato le marce mettendo alle corde il suo avversario.

Ai microfoni di Eurosport, il mancino di Manacor è apparso a disagio soprattutto di fronte ai paragoni: "Musetti e Sinner sono dei grandi giocatori?

Rafa Nadal ne ha parlato nel post-match.

Rafa Nadal a 19 anni vinceva il suo primo Roland Garros.

Rafa Nadal ha centrato la terza vittoria in altrettante sfide contro Jannik Sinner, conquistando i quarti di finale del Roland Garros. (Fanpage)

Su altre testate

Sinner si ferma alla fine del primo set: tutto facile per Nadal. Per qualità, la sfida che chiude il programma maschile sullo Chatrier non dà troppe garanzie. Di forza, di testa e soprattutto di carattere, Sinner recupera entrambi i break di svantaggio, sì, ma si ferma sul più bello. (Tennis World Italia)

Una partita incredibile in cui si è trovato a condurre per due set a zero (doppio 7-6) prima di crollare fisicamente e cedere gli altri due set 6-1 6-0. I due, chiamati ad affrontare i tennisti più forti del mondo, sono usciti sconfitti entrambi. (Yahoo Notizie)

Quarti di finale del Roland Garros: 1️⃣5️⃣. Vittorie al Roland Garros: 1️⃣3️⃣ A Parigi, Rafa Nadal è praticamente una sentenza 👑🎾🇫🇷#EurosportTENNIS | #RolandGarros pic.twitter.com/7q8w7uRIve — Eurosport IT (@Eurosport_IT) June 7, 2021 IL MATCH: NADAL BATTE SINNER 7-5; 6-3; 6-0. (Tennis Fever)

Partenza solida e concreta di Nadal che conquista palla break al secondo game al cospetto di un Sinner falloso. Reazione di Sinner che ritrova accelerazioni e ritorna sul 4-2 e anche con palla break, ma Nadal annulla con la prima di servizio. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Infatti Nole alzò la sua prima coppa di uno slam quand'era più avanti d'età, a Melbourne quattro mesi prima di compiere 21 anni. Il bicchiere è però mezzo pieno, o forse di più (La Repubblica)

Sfuma anche per Jannik Sinner l’aggancio ai quarti di finale del Roland Garros. Uno degli altri quarti di finale vedrà invece l’ultimo italiano rimasto in gara, Matteo Berrettini, scendere in campo contro il numero uno del mondo, Novak Djokovic. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr