Covid Sicilia, dati in salita nel Palermitano: rischio zona rossa

Covid Sicilia, dati in salita nel Palermitano: rischio zona rossa
Sky Tg24 INTERNO

L'incidenza settimanale dei nuovi contagi nel capoluogo ha raggiunto 230 casi ogni centomila abitanti, ormai vicina alla soglia di 250 che fa scattare automaticamente la zona rossa.

(TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN SICILIA - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI). La situazione negli ospedali. Si registrano poi nuovamente code di ambulanze davanti agli ospedali e alle aree di emergenza.

Ieri 20 mezzi di soccorso sono rimasti a lungo in attesa davanti al Covid Hospital di Partinico (Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altre testate

Il sindaco Leoluca Orlando nei giorni scorsi ha scritto due lettere al Commissario per l'emergenza Covid di Palermo, Renato Costa, ed alla Direttrice Generale della Asp, Daniela Faraoni sollecitando "l'invio di dati aggiornati e relativi alle singole circoscrizioni della città di Palermo" Ieri 20 mezzi di soccorso sono rimasti a lungo in attesa davanti al Covid Hospital di Partinico (Tp24)

Oltre al pattugliamento dei centri storici della provincia, sono stati predisposti posti di controllo sulle principali arterie intercomunali Palermo al limite della zona rossa. (Giornale di Sicilia)

Naturalmente cresce l’ansia anche per tutti gli altri calciatori che erano in nazionale e che adesso rischiano di risultare positivi. Questo intanto il post pubblicato dal Paris Saint Germain attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale. (CIP)

Palermo al limite della zona rossa, ma molti ragazzi fanno festa: provvedimenti da martedì

Il Comune ha quindi disposto l’estensione del COC, il Centro Operativo Comunale, già attivo per l’emergenza Coronavirus, presso il centro di via Drago dalle ore 6 di domani, 6 aprile (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Si e’ sviluppato un focolaio di covid nella casa di riposo ‘Villa Claudia’ a Palermo, in via dei Quartieri, che accoglie 25 anziani. Dai tamponi eseguiti ieri e’ emerso che ci sono 21ospiti positivi al covid-19. (il Fatto Nisseno)

Raggiungerà il Nord Italia nel corso del pomeriggio con una nuvolosità alta e stratificata, che si compatterà però in serata sull'arco alpino dove giungeranno i primi fenomeni». (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr