Prima giornata di vaccinazione anti-Covid degli insegnanti: in trecento in Fiera a Padova

Prima giornata di vaccinazione anti-Covid degli insegnanti: in trecento in Fiera a Padova
Il Mattino di Padova SALUTE

Al personale scolastico viene somministrato il vaccino AstraZeneca, solo per chi ha patologie particolari viene preferito il Pfizer.

Nel padiglione 6 della Fiera di Padova si sono presentati stamattina 300 lavoratori della scuola, un centinaio in più rispetto all'iniziale previsione, tanto che sono state aumentate da 4 a 6 le linee di vaccinazione. PADOVA.

Dalla prossima settimana la campagna di vaccini per la scuola sarà allargata alle sedi provinciali, alternando le convocazioni con quelle riservate agli anziani

Impegnati 15 addetti, inclusi i medici "Arcuri", al coordinamento la responsabile del Dipartimento prevenzione Lorena Gottardello e la dottoressa Licia Maniscalco. (Il Mattino di Padova)

Su altri media

Padova. . Sono trecento gli educatori e le maestre invitati per questa mattina in Fiera a Padova per la somministrazione della prima dose di AstraZeneca. Si comincia questa mattina dalle 8.30 alle 12.30. (il mattino di Padova)

Martedì 23 i venti cittadini 80enni di Albignasego che hanno ne hanno fatto richiesta, potranno essere accompagnati al padiglione della Fiera per farsi somministrare il vaccino anti-covid. Il servizio va prenotato almeno tre giorni prima della data di vaccinazione telefonando al numero 0498042257, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. (il mattino di Padova)

I cittadini chiedono, e il Comune lo fornisce: successo per il servizio di trasporto gratuito per i vaccinati

Il servizio va prenotato possibilmente almeno tre giorni prima della data di vaccinazione telefonando al numero 0498042257, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 14. Vaccini. Alcuni di loro saranno accompagnati a Padova con il pulmino attrezzato in dotazione del Comune, altri, maggiormente autonomi, raggiungeranno la fiera grazie al pullman di una ditta che svolgerà il servizio appositamente per il Comune. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr