Morto Guglielmo Epifani, Landini (Cgil): “Ha dato la sua vita per il sindacato”

Morto Guglielmo Epifani, Landini (Cgil): “Ha dato la sua vita per il sindacato”
Fanpage.it INTERNO

È morto Guglielmo Epifani, ex leader della Cgil.

La vita di Guglielmo Epifani. Nato nel 1953 era entrato nel sindacato subito dopo la laurea, ottenuta all'Università La Sapienza di Roma con una tesi su Anna Kuliscioff

"Sconvolge e addolora la scomparsa di Guglielmo Epifani, un signore della politica come ce ne sono pochi.

Si è detto sconvolto anche Nicola Fratoianni, leader di Si: "Guglielmo Epifani ci ha lasciati oggi. (Fanpage.it)

Su altri media

Fratini subentra a Maurizio Maurizi, che ha completato il suo mandato, e proseguirà ora l’attività sindacale all’interno della lega pensionati dello Spi Cgil Alto Tevere. A Maurizi è andato il ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto. (LA NAZIONE)

Siamo vicini alla moglie e vedremo come organizzare nel modo migliore un suo ricordo” così il segretario della Cgil Maurizio Landini dopo l’interruzione dell’incontro tra Pd e sindacati alla notizia della morte dell’ex segretario Pd e sindacalista Guglielmo Epifani Per la Cgil è una mancanza grave. (Corriere TV)

Fabrizio Fratini è il nuovo responsabile Cgil

sindacati tornano alla carica sul tema del blocco dei licenziamentie chiedono al governo un nuovo incontro. C'è la necessità di prolungare il blocco per alcuni mesi, e sono necessità assolutamente condivisibili" (la Repubblica)

Vista - “Abbiamo appreso che la discussione parlamentare del Decreto sostegno va oltre il 30 giugno. In linea teorica può essere che il Parlamento prenderà delle decisioni ma dal primo di luglio si potrà licenziare. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr