Covid oggi Israele, 10mila contagi: bollettino, incidenza oltre 6%

Covid oggi Israele, 10mila contagi: bollettino, incidenza oltre 6%
Più informazioni:
Adnkronos ESTERI

Lo riferiscono le autorità sanitarie locali sottolineando che il tasso di positività è salito al 6,09 per cento.

Sono più di 10.000 i nuovi contagi da coronavirus in Israele resi noti oggi secondo il bollettino covid-19 delle ultime 24 ore.

Attualmente sono 82.028 i casi attivi di Covid-19 in Israele, con 1.117 ricoverati di cui 673 in gravi condizioni.

Più di 2,9 milioni di israeliani hanno già ricevuto una terza dose del vaccino contro il coronavirus

Gli ultimi dati diffusi dal ministero della Salute israeliano parlano di 10.774 persone risultate positive al test per il coronavirus. (Adnkronos)

Su altre testate

In base all'accordo che dovrebbe essere effettivo dai primi di ottobre, si renderanno si renderanno più facili è stato spiegato gli spostamenti tra la Ue ( o altri paesi che abbiano aderito al Programma) e Israele e viceversa. (RagusaNews)

Ma ha continuato a esortare i suoi sostenitori e seguaci a proseguire nella protesta contro l’obbligo vaccinale Dal letto d’ospedale ha detto di essere in condizioni estremamente critiche a causa della mancanza di ossigeno. (Corriere TV)

Un loop infinito; ma al contrario bisognerebbe chiedersi che senso ha continuare in questo modo se è evidente che il vaccino, vuoi per la breve durata della sua efficacia, vuoi per l’emergere di nuove varianti, non riesce a fermare la circolazione del virus e neanche gli effetti gravi sulle persone fragili anche già vaccinate Eppure ieri i contagi sono stati 10.774, nuovamente in aumento, con un tasso di positività del 6,09%, su 189 mila tamponi. (MeteoWeb)

Covid, in Israele il 40% dei nuovi casi ha meno di 11 anni. Lo studio: con terza dose anticorpi 10 volte maggiori

Da video Israele, muore di Covid il leader dei no vax Hai Shaulian. E' morto a causa del Covid Hai Shaulian, uno dei più noti organizzatori di proteste in Israele contro Green pass, mascherine e vaccini. (Notizie - MSN Italia)

Israele pronta a vaccinare i bambini tra i 5 e gli 11 anni. A luglio la Fda aveva chiesto alle case produttrici dei preparati Pfizer e Moderna di ampliare gli studi per questa fascia di età. L'azienda tedesca dovrebbe rilasciare i primi dati e chiedere l'approvazione entro la fine del mese. (la Repubblica)

LA MAPPA Pandemia, la classifica dei Paesi dove viene gestita meglio IL FOCUS Terza dose, in Israele al via anche per gli over 40 LO STUDIO Vaccino, terza dose Pfizer efficace all'86% per over 60 COVID Vaccino, terza dose in Israele e Usa. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr