Nuovo corso di Medicina e Chirurgia a Lecce, si parte a settembre: 60 i posti disponibili

Nuovo corso di Medicina e Chirurgia a Lecce, si parte a settembre: 60 i posti disponibili
LecceSette SALUTE

?Il carattere transdisciplinare della formazione sarà garantito anche da laboratori disciplinari e interdisciplinari che coinvolgeranno lo studente sin dal primo anno, e che saranno fondamentali per l’acquisizione del “metodo scientifico”

Tutti questi argomenti sono stati centrali nella progettazione del percorso formativo.

Il corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” MedTec in dettaglio. ?Al primo anno il percorso formativo si apre con un insegnamento integrato in Storia della medicina, Bioetica e Fondamenti sociologici delle Scienze mediche e sanitarie. (LecceSette)

Su altri giornali

Le caratteristiche del corso di laurea sono state illustrate in dettaglio dai professori Pietro Alifano e Alessandro Sannino. Tutti questi argomenti sono stati centrali nella progettazione del percorso formativo. (Puglia In)

Il Ministero non ha ancora determinato il numero di contratti attribuiti a Padova e nemmeno la ripartizione tra le Scuole La prova è nazionale e si terrà per l’intero territorio italiano in data 20.07.2021; si svolgerà su un applicativo creato da CINECA, mediante utilizzo del PC. (PadovaOggi)

Il corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” MedTec in dettaglio. Link Sponsorizzato. Sessanta i posti disponibili; il bando di ammissione al primo anno e le informazioni utili sono su https://www.unisalento. (Corriere Salentino)

Università del Salento presenta il nuovo corso di laurea in Medicina: si parte a settembre

Il carattere transdisciplinare della formazione sarà garantito anche da laboratori disciplinari e interdisciplinari che coinvolgeranno lo studente sin dal primo anno, e che saranno fondamentali per l’acquisizione del “metodo scientifico” Al primo anno il percorso formativo si apre con un insegnamento integrato in Storia della medicina, Bioetica e Fondamenti sociologici delle Scienze mediche e sanitarie. (BrindisiOggi)

Tutti questi argomenti sono stati centrali nella progettazione del percorso formativo. ?Il carattere transdisciplinare della formazione sarà garantito anche da laboratori disciplinari e interdisciplinari che coinvolgeranno lo studente sin dal primo anno, e che saranno fondamentali per l’acquisizione del “metodo scientifico” (LecceSette)

In particolare, nei primi due anni il percorso formativo prevede l'erogazione di contenuti tipici delle scienze mediche di base accompagnati dai fondamenti delle scienze bio-ingegneristiche. Prosegue con Biochimica, Biologia generale, Biologia cellulare, Biologia molecolare, e Anatomia, Istologia ed Embriologia umana. (Ilikepuglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr