Spionaggio: Romano (Pd), 'Salvini chiarisca rapporti Lega con diplomatici russi'

Spionaggio: Romano (Pd), 'Salvini chiarisca rapporti Lega con diplomatici russi'
Il Dubbio INTERNO

Lo afferma Andrea Romano, deputato del Partito democratico.

E oggi il quotidiano ‘Repubblica’, in un’inchiesta di grande qualità, ricostruisce i rapporti assidui e continuati che nel corso degli anni sono intercorsi tra Nemudrov, la Lega e Gianluca Savoini: l’ex portavoce di Salvini, fondatore dell’associazione filo-putiniana Lombardia Russia già implicato nell’incontro all’hotel Metropol di Mosca (Il Dubbio)

Ne parlano anche altri media

«Il problema vero è che l’ideologia del ministro Speranza comincia a essere preoccupante», ha dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera. Oggi Matteo Salvini, segretario della Lega, è tornato a parlare ancora una volta contro le chiusure imposte dal Coronavirus, criticando la linea prudente del governo Draghi e, soprattutto, del ministro della Salute Roberto Speranza. (Open)

Rapporti solidi e ripetuti, che lasciano intendere una stretta collaborazione tra i diplomatici russi che guidavano la rete spionistica attiva in Italia ed esponenti del partito di Salvini" 03 aprile 2021 a. (LiberoQuotidiano.it)

Sulle reazioni provocate dal suo incontro con i premier di Ungheria e Polonia, osserva: “Sono ossessionati, non pensano ad altro Ma l’asse con Draghi è ferreo, lui dice che si riaprirà sulla base della scienza e dei dati medici. (Sicilianews24)

SALVINI: DOPO PASQUA INCONTRERA' DRAGHI

Se parlo con Israele non va bene, con i polacchi non va bene, con gli Stati Uniti neanche. A Draghi, al quale ha chiesto un incontro, Salvini intende parlare "di ritorno alla vita (Adnkronos)

Dove i giornali che già sono ostili a Draghi cominciano a prendere di mira anche il Capitano Ce n’è abbastanza per capire che la partecipazione del Carroccio al governo Draghi, voluta dai maggiorenti del partito e alla fine digerita da Salvini, potrebbe essere già al capolinea. (LA NOTIZIA)

Continua lo scontro tra Matteo Salvini , leader della Lega e il ministro della Salute, Roberto Speranza sulla riapertura delle Regioni dopo Pasqua . Se c'è una città a rischio con ospedali pieni è chiaro che non puoi riaprire. (Redazione AriaMediterranea)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr