Decreto Draghi, le regole per spostamenti e visite in casa

Decreto Draghi, le regole per spostamenti e visite in casa
DiLei SALUTE

Visite in casa, le nuove regole. Rispetto alle regole stabilite dal Governo Conte, il premier Mario Draghi, in accordo con il ministro della Salute Roberto Speranza ha stabilito che “Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute”.

Nel nuovo decreto si è deciso di prorogare il blocco degli spostamenti e di introdurre un nuovo divieto riguardo le visite in casa ad amici e parenti. (DiLei)

La notizia riportata su altre testate

Niente visite a parenti: la sorpresa del nuovo DPCM di Draghi (Di martedì 23 febbraio 2021) Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato il prossimo DPCM che entrerà in vigore dal 5 marzo, data in cui scade l’ultimo DPCM di Conte. (Zazoom Blog)

Alla luce dell’evoluzione della situazione epidemiologica il Decreto dispone la prosecuzione fino al 27 marzo 2021 del divieto di spostamento tra diverse Regioni e Province Autonome, fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute (https://www.irpiniatimes.it)

Nuova disposizione del Governo Draghi inoltre con il blocco delle visite a parenti e amici in zona rossa. Draghi punta a migliorare la giustizia civile e penale. “Impegno a migliorare la giustizia civile e penale – dichiara Mario Draghi alla Camera – con un processo di ragionevole durata” (Calabria Magnifica)

Spostamenti, stop fino al 27 marzo

Governo Draghi firma primo decreto su spostamenti tra regioni. Primo decreto spostamenti per il governo Draghi sulle misure di contrasto all’epidemia da Coronavirus in scadenza, con il Ministro della salute Roberto Speranza che ha suggerito al Consiglio dei Ministri regole simili a quelle adottate in precedenza, solo con qualche piccola restrizione in più a causa della circolazione delle più pericolose varianti Covid. (The Italian Times)

Ma vediamo nel dettaglio, zona per zona, che cosa si può fare e cosa no dal 5 al 27 marzo 2021. Sposamento in zona rossa fino al 27 marzo 2021: cosa si può fare e cosa no. Nelle zone rosse non è consentito «andare a trovare amici o parenti in un’abitazione diversa dalla propria». (Ultime Notizie Flash)

Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni chiede che le decisioni adottate dal governo siano annunciate con più anticipo rispetto al passato. Matteo Salvini insiste sulla riapertura di palestre, piscine e teatri: “Riaprire in sicurezza palestre, che erano controllate e già in sicurezza, e piscine (La Cronaca di Verona)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr