Netflix si concentrerà inizialmente sul mobile gaming

Netflix si concentrerà inizialmente sul mobile gaming
Webnews.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Secondo Netflix, Tenebre e Ossa è stata una serie trainante in questo trimestre, ed è già stata rinnovata per una seconda stagione

Netflix vuole entrare nel settore dei videogiochi e inizierà dal mobile gaming, offrendo una categoria in più ai suoi abbonati.

Anzitutto, Netflix afferma che “inizialmente si focalizzerà” sul mobile, cercando di espandere i suoi progetti interattivi come Black Mirror Bandersnatch e i giochi di Stranger Things. (Webnews.it)

Ne parlano anche altre fonti

Fra aprile e giugno gli utili per azione in aprile sono stati di 2,97 dollari sotto la previsione media di 3,16 La compagnia si aspetta ora una crescita più moderata (3,5 milioni di clienti) rispetto alle previsioni di Wall Street (5,5 milioni), nel trimestre in corso. (Wired Italia)

Dopo le indiscrezioni alla fine è arrivata la conferma ufficiale: Netflix offrirà presto giochi gratis come parte integrante del proprio abbonamento. Le prime indiscrezioni di una settimana fa sono state dunque confermate: un report aveva infatti svelato i piani dell’azienda e la possibile data d’uscita. (Spaziogames.it)

I protagonisti del film saranno Dali Benssalah (No Time To Die), Anthony Bajon (Teddy), il vincitore del Cesar Alexis Manenti (Les Misérables), Ouassini Embarek (The Eddy) e l'esordiente Sami Slimane.Non si conoscono ulteriori dettagli, anche perché il colosso dello streaming non ha rivelato ancora né titolo, né trama, né genere di questo misterioso film, attualmente in produzione in Francia. (TIMgate)

Netflix sale a 209 milioni di abbonati in tutto il mondo, ma la crescita è inferiore alle attese degli analisti

Ad esempio, l’azienda ha da poco firmato un accordo con Shonda Rhimes che include sia film che giochi. L’azienda fa sapere che inizialmente saranno creati giochi legati ai titoli originali presenti sulla piattaforma, con gli abbonati che potranno accedervi senza costi aggiuntivi. (iPhone Italia)

Netflix ha cancellato tante di serie tv nel corso del 2021 anche produzioni per le quali aveva effettuato diversi investimenti pubblicitari. Nel 2021 la piattaforma Netflix ha cancellato diverse serie tv anche dopo relativamente poco tempo dall’inizio della programmazione. (Libero Tecnologia)

La delusione principale è relativa agli utili: per questo secondo trimestre si prevedevano 3.16 dollari per azione, e invece il dato è di 2.97 dollari Per il secondo trimestre consecutivo, Netflix ha registrato una crescita al di sotto delle aspettative: nel periodo aprile-giugno, il gigante dello streaming ha aggiunto 1.54 milioni di abbonati in tutto il mondo. (BadTaste.it TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr