Lazzerini: «Il piano finale di Ita prevede 9.500 dipendenti»

Lazzerini: «Il piano finale di Ita prevede 9.500 dipendenti»
Travel Quotidiano ECONOMIA

Già l’anno prossimo parliamo di una flotta di 80-85 aerei con un forte incremento del lungo raggio», ha detto Fabio Lazzerini, amministratore delegato di Ita.

Perchè «se uno prende a riferimento i 100 aerei del periodo pre-Covid, adesso ne ha 90, ma ne volano circa 35-36.

Nell’immediato, però non si può partire con 10 mila persone

Esuberi. Per quanto riguarda invece gli esuberi di Ita che potrebbero aggiungere le 6 mila unità, Lazzerini si è dimostrato sicuro. (Travel Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Roma, 8 giu. – (Adnkronos) – “Non si può pensare a un semplice trasferimento degli asset della ‘vecchia’ Alitalia a Ita: vanno messi in una gara, alla quale siamo intenzionati a partecipare. Ci interessano gli slot e non solo quelli”. (SardiniaPost)

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - "Non si può pensare a un semplice trasferimento degli asset della 'vecchia' Alitalia a Ita: vanno messi in una gara, alla quale siamo intenzionati a partecipare. (Metro)

Soprattutto, l’azienda non sarà più quella voragine che negli ultimi sette anni ha inghiottito 6 miliardi di denaro pubblico“, conclude Ferretti editato in: da. (Teleborsa) – La telenovela Alitalia è al centro dell’ultima eco-pillola di Adrea Ferretti, che cita alcune novità “piuttosto interessanti” in relazione al nuovo Piano strategico. (QuiFinanza)

Alitalia, Franco: Dialogo con Ue continua, contiamo chiudere entro fine mese

Verosimilmente si partirà con 55-60 aerei e 4.000-4.500 dipendenti, di cui 1.100 piloti, dopodiché si incrementeranno dipendenti e piloti in relazione all'evoluzione del mercato. Sarà indispensabile l'arrivo di un altro partner privato che affianchi l'azionista pubblico, ossia il tesoro. (Teleborsa)

Il secondo sottoperiodo in cui Alitalia è stata gestita direttamente dal Tesoro ha invece registrato un Ebit cumulato negativo di 3,2 miliardi a prezzi attuali. Le tra differenti gestioni di otto anni ciascuna sono identificate con colori differenti, e gli ultimi tre istogrammi sulla destra rappresentano il dato medio di ognuna. (Il Sussidiario.net)

Chiudere vuol dire che la Commissione riconosce che Ita parte con un buon piano industriale, che le consentirà di essere competitiva e in discontinuità rispetto alla vecchia Alitalia”. Roma, 7 giu. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr