Mottarone, il Tribunale riassegna il caso a un altro gip

Corriere della Sera INTERNO

«Avendo la dottoressa Donatella Banci Buonamici, presidente di sezione coordinatrice dell’area penale, esercitato la funzione di gip supplente per la convalida del fermo di 3 indagati, il procedimento relativo alla predetta richiesta — si dice — è stato dalla cancelleria assegnato al medesimo giudice; ritenuto che tale Assegnazione, se giustificata per la convalida del fermo non è conforme alle regole di distribuzione degli affari e ai criteri di sostituzione dei giudici impediti disposti nelle tabelle di organizzazione dell’Ufficio gip/gup»

Il documento rileva che «il 3 giugno 2021 è stata depositata da un indagato richiesta di incidente probatorio nell’ambito del procedimento relativo al disastro della funivia del Mottarone». (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

A lei gli uomini in divisa chiedono dove si trovi il luogo dell’incidente, se in località Alpino oppure sul Mottarone stesso. “Non so se vi hanno detto, a Stresa pare sia caduta una cabina… aspetti, scusi un attimo…. (Fidelity News)

Al momento so che è caduta una cabina della funivia ma non so dove. Video: Mottarone, "è caduta una cabina". (Notizie - MSN Italia)

si è schiantata una cabina… è caduta una cabina alla funivia di Stresa”. “Non so se vi hanno detto, a Stresa pare sia caduta una cabina… aspetti, scusi un attimo…. (GameGurus)

Mottarone, l’audio della telefonata ai carabinieri subito dopo la tragedia

Ma Banci Buonamici entrava in gioco, in teoria, come supporto alla collega Palomba solo per le cosiddette “udienze di smistamento” Il presidente Montefusco aveva detto che dopo le scarcerazioni la giudice aveva ricevuto delle minacce, e la procura generale, da Torino, ha chiesto maggiori dettagli. (L'agone)

“La Commissione competente venga investita con urgenza – scrivono i consiglieri di Mi – della questione relativa alla correttezza della decisione adottata dal presidente del tribunale di Verbania incidente su fondamentali principi di precostituzione del giudice” I consiglieri del Csm Sebastiano Ardita e Nino Di Matteo hanno chiesto al Comitato di presidenza di Palazzo dei Marescialli l’apertura di una pratica sul caso della sostituzione del giudice Donatella Banci Buonamici nell’inchiesta sulla funivia dello Stresa-Mottarone nel Verbano. (La Rampa)

Una prima conversazione che informa della tragedia del Mottarone. L’unico sopravvissuto è il piccolo Eitan di 5 anni. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr