Ambiente, L'Abbate (M5s): Azione fondamentale insetti impollinatori, bene direttiva 2021

Ambiente, L'Abbate (M5s): Azione fondamentale insetti impollinatori, bene direttiva 2021
Energia Oltre ECONOMIA

“Uno dei primi atti del Ministero della Transizione Ecologica è rivolto alla tutela della biodiversità. Da poche ore infatti il ministro Cingolani ha firmato la Direttiva 2021, un atto volto a sostenere i servizi ecosistemi come l’azione fondamentale degli insetti impollinatori. Il documento, rivolto agli enti parco nazionali e alle aree marine protette, agirà nel solco delle precedenti direttive emanate dal Ministero dell’Ambiente e rafforzerà il monitoraggio e la tutela di questi insetti”. (Energia Oltre)

Su altre fonti

(lo specchietto evidenzia sia il rapporto tra produzione 2020 di energia da fonti rinnovabili – in verde – rispetto alla media mondiale di quella da fonti fossili – in rosso – che il dato di fatto di una produzione concentrata per due terzi in Asia) Le rinnovabili – per lo più sotto forma di eolico e solare – hanno rappresentato l'82 per cento delle nuove installazioni elettriche nel 2020, sostiene l'Agenzia. (Voce di Carpi)

- Succede a Roberto Ghizzi, che lascia l'amministrazione provinciale per andare in pensione - Cambio al vertice nel Dipartimento cultura italiana, ambiente ed energia, guidato dall’assessore Giuliano Vettorato. (Energia Oltre)

Il grafico seguente, da Irena, riassume il mercato globale delle rinnovabili degli ultimi anni. La Cina e gli Stati Uniti, evidenzia Irena nella nota, sono i mercati che hanno registrato la crescita più consistente nel 2020: 136 GW di nuove rinnovabili in Cina e 29 GW negli Stati Uniti, si veda anche questo articolo con i dati del boom cinese (Qualenergia.it)

Norvegia, fondo sovrano investe per la prima volta in infrastrutture rinnovabili

Fer 2. Nel “ritardometro” di Re Rebaudengo spicca innanzi tutto il ritardo del decreto Fer 2. Poichè il termine previsto per questo decreto era il 10 agosto 2019, il ritardo accumulato finora supera 600 giorni. (Qualenergia.it)

Anno eccezionale anche per gli USA: i 29 GW installati nel 2020 (di cui 15 GW di solare e circa 14 GW di eolico) hanno segnato un +80% rispetto al 2019. (Nextville.it)

Il fondo sovrano norvegese da 1300 miliardi di dollari – il più grande al mondo – ha effettuato il primo investimento in infrastrutturale rinnovabili non quotate, annunciando una spesa di quasi 1,4 miliardi di euro per l’acquisto di una quota del 50 per cento in un parco eolico offshore nei Paesi Bassi di proprietà di Orsted. (Energia Oltre)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr