;

Incidente al cantiere della metro, è morto l'operaio sepolto a 18 metri di profondità

Incidente al cantiere della metro, è morto l'operaio sepolto a 18 metri di profondità
Giornale dei Navigli Giornale dei Navigli (Interno)

MILANO – Si trova in gravi condizioni l’operaio soccorso poco dopo le 18.30 in piazza Tirana, in corrispondenza del cantiere della metropolitana, dove il 42enne era impegnato a lavorare.

Incidente al cantiere della metro, è morto l’operaio sepolto a 18 metri di profondità.

Incidente al cantiere della metro, è morto l’operaio sepolto a 18 metri di profondità. AGGIORNAMENTO ORE 23,09: Purtroppo non ce l’ha fatta Raffaele Ielpo, l’operaio 42enne rimasto vittima di un incidente mentre lavorava nel cantiere della Metro 4 in piazza Tirana.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti