Torre Annunziata, inizia la collaborazione tra Confcommercio e Pro Loco

Torre Annunziata, inizia la collaborazione tra Confcommercio e Pro Loco
Lo Strillone INTERNO

In particolare la Pro Loco, diffonderà la conoscenza della città utilizzando la rete Pro Loco d’Italia che conta oltre ottomila associati.

Lo scorso venerdì si è tenuto un incontro telematico tra Giuseppe Manto e Luigi Scognamiglio, quest’ultimo appena subentrato al compianto Ciro Maresca, rispettivamente presidenti delle due associazioni.

Un evento che vedrà coinvolti tutti i quartieri della città a beneficio dell’intero settore del commercio. (Lo Strillone)

Ne parlano anche altri giornali

“Da mesi Fipe diffonde incessantemente la voce e i bisogni delle imprese del settore sui media, presso le istituzioni e sui territori - spiega il presidente Andrea Zocca-. Sentiamo però la responsabilità di dare un segnale forte e pubblico davanti all’ultimo decreto del Governo che rinvia nuovamente la riapertura dei ristoranti e dei bar ad eventuali decisioni del Consiglio dei Ministri. (ForlìToday)

Un fenomeno, quest’ultimo, che sconta prevalentemente gli. «È abbastanza evidente che, in prospettiva futura, i maggiori timori per il dopo-pandemia si addensino sul pericolo di tornare a crescere agli insufficienti tassi del passato recente (Corriere della Calabria)

Serve un deciso cambio di passo che preveda anche una rapida e graduale riapertura delle attività, in piena sicurezza con i protocolli già esistenti. Insufficienti le risposte del decreto Sostegni, insostenibili le nuove chiusure che mettono a rischio la sopravvivenza delle imprese. (ilGiornale.it)

Il Futuro non (si) chiude. L'appello di Federmoda Confcommercio Crotone per salvaguardare le imprese del settore

Le differenze invece nel frattempo aumentano, almeno a partire dalla crisi del 2008: il rapporto tra prodotto pro capite reale di un abitante del Sud rispetto a quello di un abitante del Nord-ovest scende da 0,55 (55%) a 0,52. (Giornale di Sicilia)

Vercelli Oggi - Giornale della provincia di Vercelli, quotidiano del Vercellese, giornale di Vercelli, news, notizie e informazioni di Vercelli e provincia, Trino, Santhiŕ, Crescentino, Borgosesia e Saluggia (vercellioggi.it/)

La proroga della zona rossa in Calabria fino al 21 aprile prossimo sarà l’ennesimo duro colpo per tutte le imprese cui sarà inibita l’attività e, nonostante la stringente e preminente necessità di salvaguardare la salute dei Cittadini Calabresi, è opportuno più che mai guardare anche al loro diritto lavoro. (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr