Bimba di 4 anni morta in pochi giorni, il medico legale: aveva il Covid

Bimba di 4 anni morta in pochi giorni, il medico legale: aveva il Covid
Edizione Napoli INTERNO

La donna ha anche scoperto di essere positiva al Covid proprio pochi giorni dopo la morte della bambina

La bimba ha iniziato a stare male ed è morta nel sonno poche ore dopo senza nemmeno sapere di avere il Coronavirus.

Una bambina di 4 anni è morta in Texas poche ore dopo aver manifestato i primi sintomi del Covid.

La mamma della piccola avrebbe anche confessato di non essere vaccinata: «Ero contraria, ma ora me ne pento enormemente». (Edizione Napoli)

Su altre fonti

Un calo del 20% rispetto alla settimana precedente e il conteggio dei casi settimanale più basso dalla fine di luglio Una bambina di soli quattro anni di Bacliff, in Texas, è morta per le complicazioni da Covid-19. (Open)

Situazione che ha portato alla sua morte e a quella della piccola Giorgia La Procura crede che questo distacco sia stato causato proprio dalla preeclampsia (o gestosi), che è anche la causa della morte di Sara Festa. (Bigodino.it)

Scendono anche i pazienti positivi ricoverati nell’ospedale spezzino, passati da 9 a 7. I pazienti positivi nelle strutture sanitarie liguri sono 91 (1 meno di ieri) e sono 9 quelli ricoverati in Terapia intensiva (Città della Spezia)

Coronavirus in Calabria, oggi 229 nuovi casi e 2 morti. Tasso di positività al 7%

Perugia, 12 settembre 2021 - Cinque ricoverati in meno negli ospedali dell'Umbria, 53, secondo i dati aggiornati sul sito della Regione, sette nelle terapie intensive (dato stabile). All'Usl Umbria 1 il provvedimento ha riguardato finora 23 sanitari: infermieri e operatori socio sanitari per i quali e' scattata l'aspettativa con azzeramento dello stipendio, ma nessun medico. (LA NAZIONE)

La mamma invece aveva scoperto d'essere positiva lunedì scorso, insieme ad un altro figlio e alla figlia di 5 mesi Bimba di 4 anni muore nel sonno con febbre, la mamma no vax: “Era positiva al Covid come me” Lutto nella contea di Galveston, in Texas, per la morte di Kali Cook, la più giovane vittima del Covid-19 nello stato americano. (Fanpage.it)

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2235 (70 in reparto, 7 in terapia intensiva, 2158 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 25990 (25616 guariti, 374 deceduti). – Cosenza: CASI ATTIVI 1662 (47 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1610 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 24819 (24201 guariti, 618 deceduti). (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr