Alimentazione, 5 diete consapevoli: «Le sorti della Terra si decidono a tavola»

Alimentazione, 5 diete consapevoli: «Le sorti della Terra si decidono a tavola»
Il Gazzettino SALUTE

La giornalista e divulgatrice scientifica Eliana Liotta, classe 1968, lancia l'allarme e domani tornerà in libreria con un nuovo saggio - Il cibo che ci salverà.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

«Siamo sempre in attesa che qualcuno faccia qualcosa per salvare il pianeta Terra e invece, tocca a tutti noi.

La svolta ecologica a tavola per aiutare il pianeta e la salute ripartendo dall'importanza dei singoli gesti, dalla necessaria consapevolezza. (Il Gazzettino)

Su altri giornali

Perciò ecco semplici consigli su come fare per rispettare la dieta pur mangiando in ufficio. La soluzione più pratica e veloce è sicuramente portarsi il cibo da casa. Perdere tempo la mattina per preparare il pranzo potrebbe essere un problema, allora conviene preparare il pranzo la sera prima. (Proiezioni di Borsa)

Thè verde non zuccherato. Dopo qualche sana e meritata abbuffata pasquale, possiamo intraprendere la Dieta di Pasqua. (RicettaSprint)

Cercate di non mangiare dolci nei giorni successivi agli stravizi in modo tale da dare al vostro corpo la possibilità di disintossicarsi dagli zuccheri. Ecco come rimettersi in forma e ritrovare la linea in modo semplice e veloce. (Lolnews)

Così dimagrire dopo i 50 anni è possibile riattivando il metabolismo

Un’altra, la dieta «pescetariana», prevede il consumo di pesce ma non di carne Dal sistema di allevamento, agricoltura, lavorazione, imballaggio e spedizione dei prodotti dipende — secondo un’analisi appena pubblicata su Nature Food — un terzo delle emissioni di gas serra prodotte dall’uomo. (Corriere della Sera)

Niente paura, c'è una dieta veloce da seguire per ritornare in forma senza troppo stress. Si tratta di eliminare (anche se non del tutto) un alimento dalla nostra tavola per non vanificare gli sforzi fatti in termini di linea prima dell'abbuffata pasquale. (Leggo.it)

In fine, ridurre il sale riduce anche la ritenzione idrica, così come bere frequentemente (tisane, acqua e limone, acqua e zenzero) Così dimagrire dopo i 50 anni è possibile riattivando il metabolismo per risvegliare il corpo. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr