Apple ripara gratis gli AirPods Pro difettosi

MobileWorld SCIENZA E TECNOLOGIA

Per ricevere assistenza potete:

Per questa ragione, ha esteso l' assistenza gratuita a 3 anni dal momento della vendita.

Apple ha infatti rilevato che una piccola percentuale dei suoi auricolari top di gamma prodotti prima di ottobre 2020 possono presentare questo genere di problemi audio.

Se avete un paio di AirPods Pro che presentano fastidiosi crepitii quando parlate o vi trovate in ambienti rumorosi, ci sono buone notizie per voi. (MobileWorld)

La notizia riportata su altri giornali

I nuovi AirPods 3 presenteranno un design simile a quello degli AirPods Pro, ma non saranno in-ear e non saranno dotati di alcune funzioni “Pro”, come la cancellazione attiva del rumore. A pochi giorni dall’evento Apple si torna a parlare dei prossimi AirPods 3, che potrebbero proprio essere annunciati in quella occasione. (iPhone Italia)

Dopo iPhone, iPad ed Apple Watch, la mela è pronta a svelare al mondo intero il suo ultimo upgrade per il 2021: MacBook Pro di fascia alta ed AirPods 3. POTREBBE INTERESSARTI –> Honda rivoluziona tutto con la tecnologia: assieme a Wasp stamperà moto in 3D. (Computer Magazine)

Un aiuto per l’udito L’aspetto più affascinante, ma che rappresenta anche la sfida principale per l’azienda, è rendere gli AirPods uno strumento medico per aiutare le persone con problemi all’udito. Il focus sulla salute Il progetto di trasformare gli AirPods in un dispositivo indossabile per la propria salute rappresenta l’ulteriore dimostrazione dell’interesse di Apple per il benessere dei propri utenti. (Corriere della Sera)

Dopo lo spettacolare lancio dell'iPhone 13 e dell'Apple Watch 7, la multinazionale americana ha annunciato un nuovo evento che si preannuncia stellare. I nuovi MacBook Pro utilizzeranno il processore M1X, aggiornamento dell'M1 e segneranno il ritorno della connettività MagSafe via Usb-c. (leggo.it)

Ulteriori dettagli sul programma sono consultabili nella pagina di supporto ufficiale (link in Fonte) Un anno in più per far segnalare il difetto e ottenere la riparazione senza costi aggiuntivi. (HDblog)

Il programma in questione è stato attivato a ottobre dello scorso anno: Apple aveva rilevato che “una piccola percentuale” di AirPods Pro potrebbe riscontrare problemi audio; le unità interessate sono state prodotte prima di ottobre 2020. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr