Arrestato Tom Barrack, il miliardario amico di Trump ex proprietario della Costa Smeralda

Arrestato Tom Barrack, il miliardario amico di Trump ex proprietario della Costa Smeralda
Altri dettagli:
La Nuova Sardegna ESTERI

.

Tom Barrack, il miliardario grande amico e alleato di Donald Trump, dal 2003 al 2012 proprietario della Costa Smeralda, è stato arrestato dall'Fbi con l'accusa di aver fatto segretamente lobbying per alcuni Paesi del Golfo come l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi, interessati ad influenzare la campagna presidenziale del tycoon e la sua successiva amministrazione dopo la vittoria alle presidenziali americane del 2016. (La Nuova Sardegna)

Se ne è parlato anche su altri media

Un altro indirizzo email di Tidewater è associato a poco più di due milioni di magacoin Il Guardian ha rivelato che finora più di 1.000 persone si sono registrate con la criptovaluta Magacoin pro-Trump, inclusi personaggi dei media conservatori e repubblicani. (Conca Ternana Oggi)

I fatti, su cui da tre anni indaga la procura di New York in seguito ai sospetti nati nel corso dell’inchiesta sul Russiagate, risalgono al periodo tra il 2016 e il 2018, con Trump che dopo la conquista della Casa Bianca nominò Barrack, da sempre uno dei suoi più stretti consiglieri, presidente del comitato inaugurale, quello addetto all’organizzazione della cerimonia dell’Inauguration Day, nel giorno dell’insediamento del nuovo presidente (Libertà)

Tom Barrack è un miliardario arabo-americano considerato uno dei principali finanziatori della campagna di Trump. CHE COSA DIMOSTRA LA VICENDA. Ci domandavamo all’inizio che cosa dimostra questa vicenda. (Startmag Web magazine)

Biden: "Anche se fossi Satana, il 6 gennaio è stato un assalto"

È stato arrestato Tom Barrack, amico intimo e consulente di Donald Trump Tom Barrack, miliardario amico intimo di Donald Trump, è stato arrestato con l’accusa di aver agito come agente straniero per conto degli Emirati Arabi Uniti. (Fanpage.it)

Tom Barrack, rende noto il dipartimento della giustizia degli Usa, è stato arrestato dall’Fbi. Il miliardario grande amico e alleato di Donald Trump, è accusato di aver fatto segretamente lobby per alcuni Paesi del Golfo come l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi (L'Unione Sarda.it)

Lo ha detto il presidente Joe Biden, rispondendo a una domanda sulla divisione tra repubblicani e democratici riguardo l'opportunita' di avviare un'indagine sull'assalto al Congresso. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr