Coronavirus, contrordine sui treni dal ministro Speranza: «Resta la regola del distanziamento»

Coronavirus, contrordine sui treni dal ministro Speranza: «Resta la regola del distanziamento»
Leggo.it Leggo.it (Interno)

Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela».«Per questo - continua - ho firmato un'ordinanza che ribadisce in tutti i luoghi chiusi, aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro, che l'obbligo delle mascherine.

Su altri media

"È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora. (San Marino Rtv)

Già questa mattina la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, aveva inviato una lettera alle compagnie per “tornare alle misure precedenti”. Tra i primi ad esprimere parere contrario sulla questione c’è stato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore della Sanità e membro del Comitato tecnico scientifico. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Restano immutate tutte le misure finora adottate per garantire la sicurezza di dipendenti e viaggiatori, come i rilievi, al momento della partenza, sulla temperatura corporea e le regole di profilassi richieste a bordo quali, ad esempio, l'obbligo di indossare la mascherina protettiva. (FS News)

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che ribadisce l’obbligo di distanziamento sociale pari ad almeno un metro e di indossare la mascherina su tutti i treni, compresi quelli a lunga percorrenza come Frecciargento e Frecciarossa di Trenitalia e Italo. (Yahoo Notizie)

Sui treni prudenza fra i passeggeri. E già stamattina i passeggeri delle lunghe percorrenze erano partiti senza distanziamento. Speranza: «No all’allentamento delle misure sui treni». (Il Sole 24 ORE)

"È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora - spiega il ministro - Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela. Ferrovie: Speranza firma ordinanza sull'obbligo di distanziamento sui treni. (Ferrovie.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr