Atlantia, Autostrade: stop a investimenti dopo il “no” sui prestiti di Stato

Atlantia, Autostrade: stop a investimenti dopo il “no” sui prestiti di Stato
Il Messaggero Il Messaggero (Economia)

Il blocco di Stato dei prestiti garantiti chiesti da Autostrade per l’Italia - con il rifiuto di Cdp e Sace a concedere ossigeno finanziario al gruppo in crisi di liquidità - ha fatto scattare la contromossa.

Su altre testate

Atlantia ha quindi messo «a disposizione una linea di credito di 900 milioni» a favore della controllata che «sta scontando «gravi danni» alla gestione economica. A dare fuoco alle polveri è stata la stessa società del gruppo Benetton dopo una riunione straordinaria del cda. (ilGiornale.it)

Non perde il lavoro nessuno. Cancelleri: "Su Aspi noi un piano ce l'abbiamo". Aspi. . Le reazioni. Quindi attacca la ministra delle Infrastrutture. (la Repubblica)

Un’azienda in queste condizioni, naturalmente, perde la sua credibilità sui mercati e ha spinto sia Cdp che Sace a temporeggiare sulle richieste di nuovi finanziamenti. I titoli sono stati posti in ‘Rating Watch Negative’ a causa, si legge nel bollettino, “della persistente incertezza sul profilo di credito del gruppo”. (Primocanale)

Cioè il ricatto, la logica del ricatto”. Si apre un nuovo fronte di scontro tra il governo, e in particolare il suo azionista di maggioranza, il Movimento 5 Stelle, e Atlantia, la holding della famiglia Benetton che controlla Aspi, Autostrade per l’Italia. (Il Riformista)

recuperali. Registrati. Accedi tramite la tua email: Per favore, correggere i seguenti errori di input: dummy Email * Password * Ricordami Entra Non ricordi la tua login e/o la password? (Il Manifesto)

Il governo è diviso su Scuola, cantieri e dossier Atlantia. Il governo rischia di presentarsi in commissione al Senato senza un accordo in grado di compattare la maggioranza, che rischia quindi di andare sotto al voto. (News Mondo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti