Fiorano. Il ricordo dell'amico e collega di Lorenzo Mosto «Era in servizio 24 ore su 24»

Fiorano. Il ricordo dell'amico e collega di Lorenzo Mosto «Era in servizio 24 ore su 24»
La Gazzetta di Modena INTERNO

Lui aveva ancora la sua Vespa originale da ragazzino, messa perfettamente in ordine, da considerare come un vero e proprio gioiello.

«Ci siamo conosciuti nel 1988, quando abbiamo frequentato lo stesso corso riservato agli allievi sottoufficiali.

«Più che un mestiere la sua è stata una scelta di vita professionale e posso dire che era in servizio 24 ore su 24.

La notizia della sua morte mi ha sconvolto perché sono tanti i ricordi delle cose che abbiamo fatto assieme»

Poi nel 1995 ci siamo rincontrati: io dalla Sardegna ero stato trasferito al pronto intervento di Sassuolo, mentre lui era a Fiorano già da alcuni anni. (La Gazzetta di Modena)

Su altre testate

Una tragedia che ha colpito anche l’intera provincia di Modena dove il luogotenente era stimato e da molti anni comandante della stazione di Fiorano. I due occupanti dell’auto se la sono cavata con ferite di lieve entità: sono stati trasportati da un’ambulanza dell’Ema all’ospedale di Sassuolo (il Resto del Carlino)

Sarà la chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Fiorano ad ospitare le esequie di Lorenzo Mosto, comandante della locale stazione dei Carabinieri, morto domenica scorsa in un incidente stradale in sella alla sua moto a Castellarano lungo la Provinciale 486. (il Resto del Carlino)

Il comandante Lorenzo Mosto era per me anche un amico, posso dire un vero amico. Le parole del sindaco, Francesco Tosi, a ricordo del comandante della stazione dei carabinieri di Fiorano Modenese, Lorenzo Mosto, improvvisamente deceduto nel pomeriggio di oggi, 19 giugno:. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

L’ultimo saluto al luogotenente Mosto

Oltre ai Carabinieri, è intervenuta sul posto la Polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia, che ha avviato gli accertamenti per ricostruire l’accauto. Il 118 ha prestato soccorso ai due automobilisti, usciti di strada e rimasti feriti a seguito dell’impatto con la moto. (infodifesa.it)

Per questo possiamo parlare ancora di comunità, della quale Lorenzo Mosto era un pilastro importante Ieri Tosi (nella foto) era sotto choc: "Sono sconvolto. (il Resto del Carlino)

Se conoscevamo bene il servizio che da più di trent’anni rendeva alla comunità di Fiorano come luogotenente dell’Arma dei carabinieri, qui abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo anche da concittadino impegnato e coinvolto nella vita della comunità. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr