Ftse Mib future: spunti operativi per lunedì 27 settembre

Milano Finanza ECONOMIA

E’ stata una giornata negativa sul mercato azionario italiano che, dopo il veloce spunto rialzista delle ultime sedute, ha subito una veloce correzione, alimentata da inevitabili prese di profitto.

Il Ftse Mib future (scadenza dicembre 2021, che quota circa 310 punti in meno rispetto all’indice Ftse Mib) è stato infatti respinto da quota 25.800 ed è sceso verso i 25.600 punti.

Da un punto di vista grafico, tuttavia, solo il deciso breakout dei 26.000 punti potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

Attenzione agli alert operativi presenti su alcuni titoli del . In più un focus sulle azioni del paniere più importante di Piazza Affari come Eni (MI: ), Enel (MI: ), Stellantis, Telecom Italia (MI: ), Intesa Sanpaolo (MI: ) e Unicredit (MI: ). (Investing.com)

Alert operativi sui titoli del Ftse Mib per il 30 settembre
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr