Juventus, convocati Barcellona: c’è Arthur

Juventus, convocati Barcellona: c’è Arthur
CalcioMercato.it CalcioMercato.it (Sport)

Dopo il blitz di ieri a Torino per sostenere le visite mediche e firmare il contratto di cinque anni con i bianconeri, il calciatore ha fatto ritorno a Barcellona per mettersi a disposizione di Setien.

Su altri giornali

Manca solo l’annuncio ufficiale e Arthur sarà un nuovo giocatore della Juventus, con Pjanic che farà il percorso inverso. Arthur completerà la stagione nelle fila dei catalani poi sbarcherà a Torino. (DailyNews 24)

1 C'è altissima tensione nello spogliatoio del Barcellona . Dopo il pareggio per 2-2 di sabato contro il Celta Vigo (che costringe ora il Barça a inseguire il Real Madrid in classifica), nello spogliatoio blaugrana si sarebbe consumato un duro confronto tra i senatori e l'allenatore Quique Setien , come riporta El Mundo Deportivo . (Calciomercato.com)

Arthur sarà presto ufficialmente un giocatore della Juventus ma intanto in mattinata è tornato ad allenarsi con i blaugrana. Nella giornata di ieri le visite mediche, poi la firma sul contratto che lo legherà alla Juve per i prossimi cinque annii e il ritorno a Barcellona (Tutto Napoli)

Come riportato dal Corriere dello Sport, che cita la stampa spagnola, il centrocampista del Barcellona sarebbe infastidito per le dichiarazioni del tecnico Quique Setien sul suo conto (rimproverandogli di farsi distrarre troppo dalle voci di mercato) e per il modo in cui la società ha condotto la trattativa del suo trasferimento. (Tutto Juve)

Succede a molte squadre e giocatori”, ha detto l’allenatore del Barcellona in conferenza stampa quando gli è stato chiesto della possibile partenza di Arthur. Ormai al traguardo della trattativa tra Juve e Barcellona, Quique Setién è stato attaccato sui social network dalla madre di Arthur: “Non è il primo ad arrivare in un club con grande entusiasmo senza poi portare frutti. (Calciomercato.com)

Non so cosa dica sua madre, ma lui la pensa come me”. Il centrocampista brasiliano come noto ha svolto le visite mediche con la Juventus, ma l’allenatore dei catalani si dice sicuro della sua professionalità: “Dice che onorerà la maglia fino alla fine e sarà sempre nelle migliori condizioni per giocare. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr