La Supercoppa di Spagna è cominciata con uno strepitoso Real Madrid-Barcellona - ilNapolista

La Supercoppa di Spagna è cominciata con uno strepitoso Real Madrid-Barcellona - ilNapolista
Altri dettagli:
IlNapolista SPORT

Ha vinto il Real di Ancelotti 3-2 ai supplementari.

Ritmi altissimi, grande qualità, Benzema-Vinicius da urlo e Xavi sembra aver ridato ai catalani la propria identità. In Spagna le notizie sono due: il Barcellona è tornato, il Real Madrid ha vinto.

Il Real ha battuto il Barcellona 3-2 e stasera l’altra finalista verrà.

Tre a due dopo i tempi supplementari (2-2 al 90esimo), con il Real tre volte in vantaggio e due volte ripreso. (IlNapolista)

La notizia riportata su altre testate

Offerta limitata nel tempo. L'Atletico Madrid di Diego Simeone campione di Spagna in carica e l'Athletic Bilbao di Marcelino, vincitore invece dell'ultima Supercoppa di Spagna, si affrontano allo Stadio Internazionale Re Fahd di Riad, in Arabia Saudita, nella seconda semifinale della già citata Supercoppa. (SportyTrader)

Colchoneros che erano passati in vantaggio grazie a un’autorete di Unai Simon, poi però il cuore immenso dei baschi ha prevalso con le reti in rapida successione di Alvarez e Nico Williams. (Calcio News 24)

Domenica a Riad la sfida al Madrid. Ma a fare la differenza sono ancora l’entusiasmo e la freschezza dei baschi, bravi a completare il ribaltone in quattro minuti (La Gazzetta dello Sport)

Atletico Madrid-Athletic Bilbao 1-2, baschi in finale di Supercoppa contro il Real Madrid

Il Migliore. I baschi reagiscono e trovano il gol del pari con Yeray e poco dopo completano il sorpasso con Nico Williams, fratello minore di Inaki. (Eurosport IT)

Il Real Madrid supera ancora il Barcellona e si qualifica per la finale di Supercoppa. Leggi anche -> “Mangio da solo al ristorante”, la stella del Real Madrid stupisce tutti. Il classe ’98 uruguayano si è voluto prendere la rivincita, irridendo la Pulce e il mondo blaugrana (CalcioToday.it)

Simon (AB), 77' Alvarez (AB), 81' N. Williams (AB). . ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Vrsaljko, Gimenez, Hermoso; Llorente (46' Lodi), Koke (84' Herrera), Kondogbia (51' De Paul), Lemar (85' Cunha), Carrasco; Correa (71' Suarez), Joao Felix. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr