Sheriff-Shakhtar, quel che resta dell'ex Urss. La strana sfida nella regione che "non esiste"

Sheriff-Shakhtar, quel che resta dell'ex Urss. La strana sfida nella regione che non esiste
ilGiornale.it SPORT

Donetsk è diventata la capitale dell'omonima e inesistente Repubblica popolare, controllata dalla Russia ma formalmente ancora parte dell'Ucraina

Si gioca in Transnistria, una lingua di terra schiacciata tra Moldavia e Ucraina, fisicamente separata da Chisinau dal fiume Dnestr.

Nel 2014 Putin occupò la regione dopo aver annesso la Crimea, iniziando un conflitto che non è mai finito.

È Sheriff Tiraspol-Shakhtar Donetsk, classica partita che passa inosservata ma che, al di là del campo, nasconde un fitto intreccio tra sport e politica. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Redazione Il Posticipo. Lo Sheriff conquista la sua prima, storica vittoria in Champions ai danni dello Shakhtar di Roberto De Zerbi che deve rimandare l'appuntamento con la prima gioia nell'Europa che conta. (Il Posticipo)

Commenta per primo Ecco le formazioni ufficiali di Sheriff-Shakhtar Donetsk (fischio d'inizio ore 18.45). Sheriff : Athanasiadis; Fernando Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; S. Thill, Addo; Traore, Kolovos, Castaneda; Yakhshiboev. (Calciomercato.com)

Tiraspol è infatti la città dell'autoproclamata Repubblica Moldava di Pridnestrov'e, in soldoni un paese che non fa parte dell'ONU e di conseguenza non riconosciuto dai suoi membri. (GianlucaDiMarzio.com)

Sheriff-Shakhtar Donetsk, Champions League: pronostici e dove vederla

Gli ultimi due incroci risalgono al doppio confronto della passata stagione, nel girone di Champions, con una doppia vittoria del Real Madrid. Da allora si conta l'imbattibilità anche nelle partite: Juventus-Real Madrid 0-3, Roma-Real Madrid 0-2, Inter-Real Madrid 0-2 e Atalanta-Real Madrid 0-1 (Inter Sito Ufficiale)

Editoriale di Tancredi Palmeri. La Juventus ritorna per rimanere e non è spacciata con il Milan, l’Atalanta con la mentalità e il futuro è aperto. Ma la Champions può essere (TUTTO mercato WEB)

Inoltre, tramite Now Tv, si potrebbe anche acquistare il singolo evento oppure un pacchetto mensile per riuscire a vedere le prime partite di questa Champions League che si preannuncia entusiasmante. (Il Veggente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr