Tangenziale Ovest. Dal 26 luglio al via i lavori di manutenzione al cavalcavia Molino Dorino

Tangenziale Ovest. Dal 26 luglio al via i lavori di manutenzione al cavalcavia Molino Dorino
MI-LORENTEGGIO.COM. SCIENZA E TECNOLOGIA

Per ciascuna di queste chiusure saranno previsti idonei percorsi alternativi, che verranno comunicati con congruo anticipo.

Successivamente è prevista l’istituzione di un bypass che consentirà di mantenere il doppio senso di marcia sulla SP11.

Nel corso delle diverse fasi di lavoro, verranno alternativamente chiuse al traffico alcune delle rampe di raccordo tra la SP11 e la Tangenziale Ovest.

Non sono invece previste limitazioni al traffico sulla carreggiata della Tangenziale Ovest A50 in corrispondenza del manufatto

L’intervento, di manutenzione ordinaria, prevede diverse fasi lavorative, che inizieranno il 26 luglio con la chiusura al traffico delle sole corsie di sorpasso della SP11 (sia in direzione Milano sia in direzione Novara) in corrispondenza del manufatto di scavalco della Tangenziale Ovest. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altre fonti

Mentre Mariella De Salsi, napoletana appena rientrata da una vacanza a Mykonos, e Gianpaolo (che sull’isola greca vive e lavora da 18 anni) raccontano quello che sta succedendo in uno dei posti di vacanza più famosi d’Europa Un problema per un Paese che aveva puntato sulle sue isole «Covid free» per sostenere il turismo, che vale un quinto del Pil. (Corriere della Sera)

Al momento sono quattro le varianti del coronavirus che destano preoccupazione: la variante delta o indiana, la variante beta o sudafricana, la variante gamma o brasiliana e la variante inglese o alfa. (Il Caffè.tv)

Questo significa che il virus sta circolando soprattutto tra i giovani ed è indispensabile che si vaccinino, per due motivi: contribuire a ridurre la diffusione e raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge che significa la messa in sicurezza dell’intera comunità", sottolinea l'Unità di crisi della Regione aggiungendo: "Oggi arriviamo a 6,4 milioni di somministrazioni di vaccino e registriamo 0 decessi a testimonianza che la vaccinazione riduce le complicazioni" (Adnkronos)

Variante Delta, "in Sardegna più ricoveri se i contagi aumentano: poca chiarezza sulle mascherine all'aperto"

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere TV)

I vaccini hanno un’efficacia dall’80 al 90% ed esiste nella migliore delle ipotesi una media del 15% di popolazione vaccinata che può contagiarsi. «Non c’è da meravigliarsi, noi sappiamo due cose dall’inizio – sottolinea Luca Lorini, direttore del Dipartimento emergenza urgenza e area critica dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo –. (L'Eco di Bergamo)

Il Governo, tre settimane fa, ha detto che all’aperto si può non utilizzare: “Vero”, osserva l’epidemiologo, “ma la comunicazione che è stata fatta passare non è stata chiara. Su cento infettati 85 non hanno problemi di salute, ma gli ultrasessantenni e chi ha patologie rischia di sviluppare più facilmente il Covid. (Casteddu Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr