Talent Garden acquisisce una business school europea=23

Millionaire il mensile di business più letto ECONOMIA

Il nuovo amministratore delegato di Talent Garden è una donna: Irene Boni.

Ha creato con Lorenzo Manterini Talent Garden da zero

Con l’acquisizione, Talent Garden diventa il più importante player di riferimento per l’EduTech in Europa.

Si apre una nuova fase di crescita per Talent Garden, con la formazione sempre più core business.

Talent Garden compie 10 anni e raddoppia.

(Millionaire il mensile di business più letto)

Su altre fonti

Reskilling e l’upskilling possono favorire l’inclusione sociale”, dice Dattoli. Oltre il 50% dei dipendenti dovrà riqualificarsi nei prossimi anni secondo Talent Garden, pena l'uscita dai radar del lavoro. (Wired.it)

Talent Garden ha una presenza geografica distribuita sempre più allargata: l'Italia vale il 35%, i Nordics il 35% e il restante 30% distribuito tra Spagna, Francia, Regno Unito, Irlanda, Austria, Singapore e Brasile. (Il Sole 24 ORE)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 2' di lettura. Talent Garden si posiziona con sempre più convinzione nel mercato della formazione con l’acquisizione di Hyper Island uno delle più importanti business school europee. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr