Treni, sul distanziamento si torna indietro. Il governo a Trenitalia e Italo: «No ai convogli pieni»

Treni, sul distanziamento si torna indietro. Il governo a Trenitalia e Italo: «No ai convogli pieni»
Corriere della Sera Corriere della Sera (Interno)

In Italia i casi totali di contagio da coronavirus sono stati 247.537; i morti 35.141.

Una lettera alle compagnie potrebbe essere inviata dalla ministra dei Trasporti Paola De Micheli per «tornare alle misure precedenti».

Su altri giornali

che CAOS! Il GOVERNO torna al DISTANZIAMENTO, ma ben 4 REGIONI INSORGONO. (iL Meteo)

Portare il gatto sul treno Trenitalia. Trenitalia permette a cani e gatti di viaggiare sui treni, sia sulle tratte regionali che su quelle nazionali. Portare il gatto sul treno Italo. Così come Trenitalia, anche Italo consente di portare a bordo gratuitamente animali domestici di piccola taglia, ma solo se custoditi sul trasportino. (Money.it)

"Italo - conclude la nota - si è già attivata per rimborsare i passeggeri nel più breve tempo possibile e sta lavorando per ridurre al minimo eventuali disagi per i prossimi giorni confidando nella comprensione dei suoi clienti". (Il Lametino)

Immagine di repertorio (Fotogramma). Gli 8 treni della mattina cancellati da Italo al fine di ottemperare a quanto previsto dall’ordinanza emessa improvvisamente ieri dal ministro della Salute che reintroduce, con decorrenza immediata, l’obbligo di distanziamento nei treni ad Alta velocità sono: 9919/9921 to-sa 07:33; 9975 mi-na 09:15; 9927/9929 to-sa 9:33; 8111/8113 to-rc 05:23; 8143 to-rc 13:23; 8126 an-mi 13:40; 8131 mi-an 08:45; 8135 mi-an 11:40. (Adnkronos)

Se il posto a bordo con distanziamento non potesse più essere garantito, le due compagnie provvederanno ad offrire una alternativa in altro orario (se possibile in giornata). Se dovessero presentarsi delle nuove criticità, i passeggeri saranno contattati per trovare una soluzione. (La Repubblica)

Alcune Regioni, tra cui la Lombardia, hanno al contrario disposto che i sedili sui mezzi pubblici, compresi i treni locali, possono essere tutti occupati. L'inizio dell'esodo per le vacanze ha dovuto fare i conti con il tira e molla delle regole sul distanziamento a bordo. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr