Clima, perdita dei ghiacciai accelerata negli ultimi 20 anni: -267 gigatonnellate di massa ogni anno

Clima, perdita dei ghiacciai accelerata negli ultimi 20 anni: -267 gigatonnellate di massa ogni anno
MeteoWeb ESTERI

Nuove misurazioni ad altissima precisione della massa e del volume di oltre 217.000 ghiacciai del mondo (quasi la totalita’ di quelli esistenti) forniscono i dati sulla perdita di ghiaccio sulla Terra.

Questi numeri, in linea con i precedenti ma piu’ accurati, dimostrano che “stiamo perdendo un grande patrimonio con gravi implicazioni per molte popolazioni del mondo”, conclude l’esperto.

Misurazioni indipendenti ad alta precisione hanno contribuito a convalidare le stime, mentre sono stati calcolati volume e variazione di massa dei singoli ghiacciai. (MeteoWeb)

Ne parlano anche altre testate

Questo è il primo studio che include tutti i ghiacciai del mondo – circa 220.000 in totale – escluse le calotte glaciali della Groenlandia e dell’Antartide. Innalzamento del livello del mare e scarsità d’acqua. (MeteoWeb)

Invece, un’azione climatica decisa che si sviluppi oggi permetterebbe di contenere lo scioglimento dei ghiacciai, facendo perdere solo il 18% della loro massa sui valori attuali “In un certo senso, potremmo vederlo come un giorno del giudizio perché è già troppo tardi per fermare lo scioglimento di molti ghiacciai. (Rinnovabili)

L’autore principale Roman Hugonet è uno studente di dottorato presso l’ETH di Zurigo e l’Università di Tolosa Indipendentemente dall’altitudine o dalla latitudine, i ghiacciai si sono sciolti ad un ritmo elevato dalla metà del XX secolo. (Buzznews portale di notizie)

Clima, lo scioglimento dei ghiacciai accelerato negli ultimi 20 anni

Complessivamente, dal 2000 al 2019 ogni anno sono stati persi in media 267 miliardi di tonnellate. Uno studio ha permesso di ottenere la prima cartografia completa dei ghiacciai di tutto il mondo, confermando l’accelerazione della loro fusione. (LifeGate)

C’è chi ha provato a corprirli per salvarli, ma è solo una misura di tamponamento: i ghiacciai continuano a sciogliersi e il processo negli ultimi 20 anni si è velocizzato, contribuendo all’innalzamento del livello dei mari. (Città Nuova)

In media sono state perse 267 gigatonnellate (miliardi di tonnellate) di ghiaccio all'anno, con un'impennata del 130% tra il 2000 e il 2019. I risultati ottenuti sono in linea con quelli di studi precedenti, ma molto più precisi: «per questo permettono di capire meglio le correlazioni con le condizioni climatiche e ambientali», sottolinea il glaciologo. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr