Golden Gala, atletica show Tutti i big in gara a Firenze

Golden Gala, atletica show Tutti i big in gara a Firenze
LA NAZIONE SPORT

Per entrambi sarà un test probante con avversari di primissimo piano, un cammino in più sulla strada delle Olimpiadi.

Nei salti vedremo Barshim e Ivanyuk con Tamberi nell’alto; Mihambo, Bekh, Spanovic nel lungo con Iapichino; nell’asta super duello Stefanidi-Sidorova.

Com’è noto, il Golden Gala si disputa a Firenze perché la sua sede tradizionale (lo Stadio Olimpico di Roma) è occupata dai Campionati europei di atletica leggera. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri media

Nella pedana del disco prima gara dell’anno in Italia per la discobola azzurra Daisy Osakue (Fiamme Gialle), al rientro negli States dove si era espressa già sopra i 61 metri. Impegnata sugli ostacoli anche Linda Olivieri (Fiamme Oro), attesa al via del giro di pista con barriere; la novarese ha vestito la maglia azzurra in Coppa Europa a Chorzow conquistando un ottimo terzo posto con il primato stagionale di 56.17. (Fidal)

Qui a Firenze per me sarà una nuova partenza, nella stagione più importante della mia carriera. GIANMARCO TAMBERI: “Non vedo l’ora, perché siamo in Italia e finalmente potremo avere anche un po’ di spettatori in tribuna. (OA Sport)

Al via ci sarà anche il primatista italiano Yeman Crippa, fresco del successo agli Europei a squadre di Chorzow su questa distanza e l’emergente azzurro Iliass Aouani. Le sue rivali sono la danese argento olimpico Sara Slott Petersen, l’ucraina Anna Ryzhykova e le azzurre Ayomide Folorunso e Linda Olivieri. (OA Sport)

Gimbo e Larissa: “Un salto verso i Giochi”

Gli azzurri in gara domani, giovedì 10 giugno, sono 26 e quattro di questi sono laziali o arrivano dalla nostra regione. Quest’anno il Golden Gala Pietro Mennea si sposta a Firenze. (Fidal)

Quest’anno è stata scelta la città toscana per rimpiazzare la capitale ed è tutto pronto o quasi per il via dell’importantissimo evento. Dalle 20 alle 22 è prevista la copertura televisiva in diretta in chiaro su Rai Tre con streaming gratis su Rai Play (Sportface.it)

E poi il salto in lungo con Larissa Iapichino, fiorentina doc, in un’altra gara che all’Asics Firenze Marathon Stadium vedrà al via la campionessa del mondo in carica, la tedesca Malaika Mihambo. Gimbo e Larissa: “Un salto verso i Giochi”. (Fidal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr