Mihajlovic fa le carte al campionato: "Inter favorita ma per lo scudetto non è finita"

Mihajlovic fa le carte al campionato: Inter favorita ma per lo scudetto non è finita
TUTTO mercato WEB SPORT

Mihajlovic fa le carte al campionato: "Inter favorita ma per lo scudetto non è finita". vedi letture. "Ho visto la partita, l'ha vinta l'Inter perché è la squadra più forte.

Clicca qui per leggere tutte le parole di Mihajlovic!

Il tecnico del Bologna dice brevemente la sua anche sulla lotta scudetto: "Il discorso non è chiuso ma la squadra più accreditata per vincerlo è sicuramente l'Inter".

Ibrahimovic non ha segnato ma ha fatto quello che doveva fare". (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre fonti

Stella Rossa? Tifo sempre Stella Rossa ma è difficile che passi il turno col Milan, c'è anche il mio fratellino Stankovic" (fcinter1908)

Ospite di Pomeriggio in Rossoblù, condotto da Francesca Bolognini su Radio Nettuno Bologna 1, Doriano Rabotti che ha parlato di Sassuolo-Bologna e in particolare del rosso mostrato a Hickey. Il problema è che se all’arbitro si mostra solo il fermo immagine e non il video, si fa un’idea diversa e sbagliata che falsa il tutto. (Tuttobolognaweb)

Intervista a Miahlovic sulle sue panchine e sui club interessati. "Lotito mi ha chiamato prima di andare a Firenze. Intervista a Mihajlovic sul derby e su San Remo. . "Ho visto la partita, Ibra ha fatto quello che doveva fare. (Fantacalcio ®)

Bologna-Lazio, 2 gli squalificati

Sfortuna nera per il terzino, che dopo aver ritrovato la titolarità, che gli mancava da quasi un mese e mezzo, sarà costretto a saltare anche la prossima gara, quella contro la Lazio, per squalifica. Nonostante l'ingiustizia firmata dal Var (il Resto del Carlino)

Nel corso dell’edizione serale di Sportoday è intervenuto Simone Monari per commentate l’intervento del Var in Sassuolo-Bologna che è costato il rosso a Hickey. Bisogna considerare che il Var non è infallibile perché viene gestito da un uomo e l’idea di avere una partita senza errori è un’utopia. (Tuttobolognaweb)

Nei biancocelesti, invece, non ci sarà Escalante che era diffidato e al minuto 89′ di Lazio-Sampdoria è stato ammonito. Sabato 27 febbraio alle ore 18, il Bologna tornerà in campo per la ventiquattresima giornata di campionato. (Tuttobolognaweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr