Costa (Sottosegretario alla Salute) : «Ecco cosa decideremo giovedì»

Costa (Sottosegretario alla Salute) : «Ecco cosa decideremo giovedì»
MilanNews24.com SPORT

Per quanto riguarda gli stadi, è sicuramente più facile controllare mille persone all’interno di un impianto piuttosto che all’aperto.

Giovedì mi confronterò con Dal Pino e arriveremo a una decisione: vogliamo tornare alla normalità»

Giovedì l’incontro con Dal Pino. Il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa, durante un’intervista a Radio Punto Nuovo, è tornato su un argomento caldo di queste settimane: la riapertura degli stadi e la possibilità di permettere l’accesso ai tifosi per le ultime due giornate di campionato. (MilanNews24.com)

Ne parlano anche altri media

Gli assembramenti di Milano per la festa scudetto dell'Inter hanno rilanciato in maniera prepotente il dibattito, anche se dal CTS filtra ancora una certa freddezza. L'ultima giornata di A - sottolinea il quotidiano - viene dopo la finale di Coppa Italia (col pubblico) e dunque ci sarebbe il precedente (TUTTO mercato WEB)

Riapertura stadi: l’ultima di campionato può essere quella giusta. Possibile riapertura parziale degli stadi in occasione dell’ultima giornata di Serie A. (SerieANews)

Giovedì mi incontrerò con il presidente Dal Pino, dobbiamo valutare giorno per giorno i dati, nella speranza di poter tornare al più presto alla normalità. (Fiorentina.it)

La Serie A punta al 20% di pubblico negli stadi nelle ultime 2 partite

Certo, per un'ultima giornata con il pubblico c'è il problema di una organizzazione meticolosa di afflusso e deflusso e dell'impiego massiccio delle forze dell'ordine»” Al Comitato tecnico scientifico, però, c'è una certa freddezza, ancora non c'è stato un approfondimento su questa ipotesi. (CalcioNapoli24)

Giovedì l’incontro con Dal Pino. Il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa, durante un’intervista a Radio Punto Nuovo, è tornato su un argomento caldo di queste settimane: la riapertura degli stadi e la possibilità di permettere l’accesso ai tifosi per le ultime due giornate di campionato. (Cagliari News 24)

L’obiettivo è concedere al pubblico il 20 per cento di capienza dello stadio. Per esempio al Ferraris ci sarebbe posto per 6000 persone e al Picco circa 2000. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr