Teodosic è stellare, la Virtus batte in volata Kazan e si porta sull’ 1-0 nella serie

Teodosic è stellare, la Virtus batte in volata Kazan e si porta sull’ 1-0 nella serie
Più informazioni:
Sportando SPORT

SECONDO QUARTO. Brown segna in allontanamento in apertura di quarto e la successiva bomba di Holland porta Kazan nuovamente in vantaggio sul 23-24.

QUARTO QUARTO. Kazan ha grande reattività e ad inizio quarto quarto prova a dare uno strappo importante, ma Ricci risponde con la tripla del 61-61.

Kazan non segna e Teodosic punisce ancora trovando il canestro del +6.

Smith riporta Kazan a un possesso di distanza, ma Teodosic è stellare e segna la tripla del nuovo +6

Virtus Bologna e Kazan danno vita ad una sfida equilibrata, dura e intensa, risolta nell’ultimo quarto dalle giocate preziose di Milos Teodosic, autore di 27 punti e 5 assist. (Sportando)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’ex Brindisi John Brown impatta nuovamente dalla lunetta, l’esterno azzurro della Virtus fa 1/2 e i felsinei a metà quarto conducono di 1 (31-30). Segafredo Virtus Bologna – Unics Kazan 80-76:il tabellino. (TIMgate)

Perché di muscoli ce ne sarà bisogno considerando l’importanza storica dell’evento. Ma non è ancora tempo di festeggiare: subito in palestra oggi per mettere a punto le contromosse per cercare tre 48 ore di mettere fuori dai giochi una squadra zeppa di americani che, come la Virtus, ha investito molto su questa competizione. (Sky Sport)

(FINALE 80-76): GARA 1 ALLA VIRTUS! Adesso invece sappiamo che l’avversaria è l’Unics Kazan e sta arrivando il momento di tornare in campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza). (Il Sussidiario.net)

EuroCup - Virtus Bologna, Djordjevic "Sarà molto dura anche a Kazan"

Piano perfetto perché Milos dopo trenta secondi a rifiatare infila anche il 74-68 e – dopo cinque punti in fila di Smith – la tripla del 78-72. Se guardiamo al futuro la Virtus è una realtà indiscutibile: abbiamo dei compiti da svolgere, sia noi sia il club, perché tutto proceda”. (Corriere della Sera)

Se la Virtus è a solo tre vittorie dall’EuroCup, il principale obiettivo in questa stagione, lo deve soprattutto a Milos Teodosic il regista serbo che in campo probabilmente supera anche le idee del suo coach Sale Djordjevic. (il Resto del Carlino)

E' normale che una partita così venga giocata in questa maniera. Teodosic ha chiuso la partita alla grande, ha gestito la palla, ha preso ottime decisioni offensive. (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr